fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato La "Apple friendly" Bowers & Wilkins ceduta ad una piccola startup

La “Apple friendly” Bowers & Wilkins ceduta ad una piccola startup

Accade oggi: Bowers & Wilkins, prestigioso e storico marchio britannico nel settore dell’audio e Hi-Fi, è stato acquisito da Eva Automation, una piccola azienda di appena 40 dipendenti nata solo nel 2014.

Nonostante il differente peso e storia (Bowers & Wilkins, è nata nel Regno Unito nel 1966) non ci si deve far trarre in inganno.  Il proprietario di Eva Automation non è precisamente un “signor nessuno”, si tratta di Gideon Yu, ex CFO di Facebook e Yahoo e attuale co-proprietario della squadra dei San Francisco 49ers, che, nonostante gli alti e bassi avuti nel corso della propria storia, è con 9 Superbowl vinti uno dei sodalizi più importanti dello sport americano e rappresenta nello sport una delle più importanti e visibili città americane.

La notizia è da tenere in considerazione anche da parte del mondo Apple: Bowers & Wilkins è un nome piuttosto familiare all’utenza della Mela. È stata la prima azienda ad integrare la compatibilità con Airplay, usato per supportare il lancio dell’eccellente Zeppelin, in più tutti i suoi prodotti hanno una elevata qualità e un design particolare e distintivo.

Considerata una delle società più Apple friendly nel campo della musica, dovrebbe continuare ad esserlo. B&W, che ha dovuto alzare bandiera bianca,  per ammissione dello stesso CEO Atkins, a causa dell’incapacità di sfruttare il trend che spinge verso lo streaming, è ora nelle mani di una impresa  che ha un quarto del personale proveniente da Apple. L’obbiettivo è quello di rilasciare già a metà 2017 nuove periferiche audio in grado di integrare hardware di fascia alta con un sofisticato software, proprio per strizzare l’occhio ai servizi cloud.

La nuova società, vedrà l’attuale CEO di B&W Joe Atkins (che possiede il 60 per cento di Bowers & Wilkins) ricoprire la posizione di CEO, mentre Yu sarà il presidente esecutivo; non ci saranno tagli di personale, e continuerà a vendere l’attuale offerta d B&W. Non sono stati diramati i termini finanziari dell’accordo, ma come dice Bloomberg,  la startup può contare su finanziamenti pari ad almeno 20 milioni di dollari.

L’acquisto di B&W potrebbe non essere l’ultima occasione per Eva Automation di salire alla ribalta. Gideon Yu lascia intendere che ci saranno altre acquisizioni nella Silicon Valley.

bowers--amp-wilkins-serie-diamond-800-2-970x453

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Offerta MacBook Air: Amazon lo sconta di 100 euro

Su Amazon comprare il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1127,99 euro, circa 100 euro meno del prezzo ufficiale Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,359FansMi piace
94,738FollowerSegui