Browser su Apple Watch, un hacker è riuscito ad avviarlo

Un hacker è riuscito ad avviare un vero browser su Apple Watch. Primo tentativo verso il Jailbreak dello smartwatch?

Browser su Apple Watch

Un vero e proprio browser su Apple Watch: forse un giorno si potrà navigare su internet direttamente dal polso con lo smartwatch della Mela. Se nessun utente con giudizio desidera sfogliare un sito web, per di più in modalità desktop, sul piccolo display dell’orologio, è interessante scoprire che lo smartwatch di Apple non è poi così inaccessibile come si potrebbe pensare.

A mettere in mostra la navigazione web da polso è Comex, hacker conosciuto per aver pubblicato, ormai diversi anni fa, JailbreakMe, uno dei primi Jailbreak per iPhone che non aveva bisogno di scaricare tool o collegare dispositivi al computer. Nel video, disponibile cliccando qui, si può in effetti vedere la homepage di Google, con tutti i limiti e la poca praticità nello scorrere all’interno della pagina web che ciò comporta su uno schermo così piccolo.

Tuttavia ciò dimostra che su Apple Watch è possibile eseguire un codice arbitrario: potrebbe essere un piccolo passo verso il Jailbreak (qui i 10 motivi per cui potrebbe avere senso) del nuovo smartwatch della Mela, di cui al momento non è però stata fatta alcuna promessa in merito.

Browser su Apple Watch