Home Hi-Tech Android World Cinque cose che iPhone invidia a Galaxy S8

Cinque cose che iPhone invidia a Galaxy S8

[banner]…[/banner]

La presentazione di ieri del nuovo top di gamma della casa Sud Coreana apre i consueti paragoni tra competitor. Attualmente non sappiamo quale sarà esattamente la mossa di Apple per rispondere all’ultima release Samsung, ma è ecco le cinque cose che iPhone deve attualmente invidiare a Galaxy S8.

Rapporto spazio/schermo

L’estetica e il look sono elementi sicuramente soggettivi. Galaxy S8, così come iPhone o qualsiasi altro smartphone sul mercato, può piacere o non piacere a seconda dei gusti personali. Una cosa è però certa: il miglior rapporto spazio/schermo dei nuovi Galaxy di Samsung. I display Infinity, infatti, occupano quasi interamente il frontale del dispositivo, ottimizzandone lo spazio. Su iPhone, invece, sono ancora presenti bordi e cornici più ampi. Quasi certamente anche Apple prenderà questa strada con iPhone 8, con un display che avvolgerà quasi completamente la parte frontale.

Galaxy S8

Scanner dell’iride

La rivoluzione del Touch ID ha fatto il suo tempo; per quanto sia certamente uno strumento valido e all’avanguardia, Galaxy S8 fa un passo in avanti, con la scansione dell’iride. E’ sufficiente accendere il display e guardarlo per sbloccare il dispositivo, senza dover effettuare alcuna scansione dell’impronta digitale. A giudicare dai primi test, sembra funzionare anche molto bene.

Samsung DeX

Il nuovo Galaxy S8, con apposito DeX, trasforma lo smartphone in un dispositivo desktop. Attraverso la DeX Station gli utenti potranno visualizzare i contenuti in multitasking su uno schermo più grande e semplificare la gestione dei file di lavoro. Una caratteristica che iPhone non ha.

Certificazione IP68 

Ancora una volta Samsung punta sulla resistenza ai liquidi e certifica Galaxy S8, e naturalmente S8+, come IP 68. A volte i numeri non sono tutto, ma si tratta di una caratteristica che alcuni utenti iPhone potrebbero invidiare ai nuovi dispositivi di Samsung.

Ricarica Wireless

Tutti i rumor puntano su un iPhone 8 con ricarica wireless, eppure ad oggi iPhone non offre questa possibilità. E’ vero che la ricarica wireless di Samsung, compresa quella di Galaxy S8, così come quella di qualsiasi altro terminale Qi enabled, non permette di liberarsi completamente da fili, ma adagiare il terminale su una base apposita risulta comunque più comodo rispetto al classico inserimento di un connettore cablato.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,825FollowerSegui