HomeNewsColore non per tutti

Colore non per tutti

Ci hanno provato in molti ma pochi ci sono riusciti. Stiamo parlando dei tentativi di avere successo sul mercato copiando l’idea avuta per prima di Apple di costruire computer che, con colore e stile, rappresentassero una rottura con il passato fatto di macchine rrigorosamente beige e dal design poco ispirato.La conferma che seguire le piste aperte da altri non sempre paga se non si ha l’ispirazione giusta, viene dal mercato americano dove muoiono più o meno silenziosamente i modelli che molte società , anche importanti, avevano rilasciato sulla scia del successo di iMac.Dello scorso fine settimana, ad esempio, è l’ufficializzazione della cancellazione di WebPC di Dell. Case curvilineo, colore blu, monitor a cristalli liquidi non sono bastati a convincere gli utenti PC che si trattava di un buon prodotto e ora la società  americana dichiara che verranno salvate dall’estinzione solo alcune delle sue caratteristiche come il bottone per la connessione diretta (via Internet) al sito del supporto tecnico di Dell e i cavi in colore diverso per facilitare la loro connessione. Ma a parte questo di WebPC, che era stato lanciato con grande pompa, non resterà  alcuna traccia.Ma con Dell anche molti altri protagonisti del mercato americano hanno fallito l’approccio al computer facile e dalla spiccata personalità . Gateway ha di fatto cancellato Astro (un all in one), HP, IBM e Compaq hanno ancora a listino computer colorati ma che vengono venduti e acquistati con scarsissima convinzione. Sia Intel che AMD hanno presentato concept design di macchine dallo stile innovativo e con case colorati ma pochissimi sono andati realmente in produzione.Gli insuccessi, secondo alcuni analisti, sono dovuti principalmente al fatto che molti consumatori quando decidono per l’acquisto di un PC mettono in conto anche il fattore prezzo e computer con design innovativo costano di più delle “beige boxes”.

Offerte Speciali

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

iPhone 12 128G (quasi) al prezzo del Prime Day: 799€

In occasione del Prime Day Amazon aveva scontato come non ha mai fatto prima tutti gli iPhone 12. Ora li trovate ancora molto vicini a quel prezzo
Articolo precedenteMatrimonio con interessi tra IBM e Compaq
Articolo successivoiMac cercasi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial