Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Tutorial e FAQ » Come trovare metro dopo metro gli amici nelle vicinanze con l’iPhone

Come trovare metro dopo metro gli amici nelle vicinanze con l’iPhone

Pubblicità

Una funzione poco nota che mette a disposizione l’app “Dov’è” degli iPhone, è la possibilità di chiedere alle persone che conosciamo di condividere con noi la loro posizione, utile per sapere dove sono esattamente e ritrovarsi, ad esempio, a un concerto, o semplicemente sapere se sono tutti arrivati a casa senza problemi.

Dall’app Messaggi possiamo condividere la nostra posizione selezionando il destinatario da informare, facendo tap su “+” e scegliendo “Posizione”: possiamo selezionare “Condividi” e decidere per quanto condividere questa informazione: “Per sempre”, “Fino a fine giornata”, “Per un’ora”.

All’utente che riceve il messaggio, viene proposto di aprire l’app “Dov’è” sul suo iPhone e da quest’ultimo potrà avere un’idea della direzione e della velocità con cui si muovono le persone che sta cercando, permettendo di incontrarsi in modo più facile.

Basterà quindi seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per ottenere le indicazioni per raggiungere la posizione in cui l’altra persona si trova.

Come trovare metro dopo metro gli amici nelle vicinanze con l'iPhone

Quando le due persone sono abbastanza vicine, una freccia indicherà la direzione in cui si trova la persona con una stima della distanza. Quando si inziaia a camminare nella direzione giusta, lo schermo diventerà verde; individuato la persona che si sta cercando, basterà il pulsante Chiudi (“x”).

Lo spot di Apple che alleghiamo qui, evidenzia il funzionamento della “Posizione precisa” su iPhone 15. L’idea è quella di ritrovare persone di nostra conoscenza in un ambiente affollato (nel caso dello spot, si vedono alcuni amici che devono incontrarsi a una convention di fan di Star Wars).

Se non vogliamo inviare la posizione in tempo reale, possiamo inviare la posizione attuale una sola volta (come istantanea): la persona con cui condividiamo queste informazioni vede solo quella posizione specifica e non sarà in grado di seguirci mentre ci muoviamo. Ecco come procedere:

  1. Apriamo una conversazione o crea un nuovo messaggio da Messaggi
  2. Toccate il pulsante “+” quindi tocca Posizione.
  3. Toccate il pulsante “Segnaposto mappa” (il pin di colore bianco) nella mappa) e scegliete “Invisa segnaposto”.

È possibile condividere la nostra posizione attuale anche inserendo prima dell’invio un segnaposto in Mappe.

Come trovare metro dopo metro gli amici nelle vicinanze con l'iPhone

Condividere la posizione sulla strada verso una destinazione

Quando siamo sulla strada verso una destinazione, possiamo condividere la nostra posizione in Mappe o avviare una sessione di “Tutto bene” in Messaggi. Ecco come procedere:

  1. In Dov’è, portatevi nella sezione “Io” e attivate l’opzione “Condividi la mia posizione”
  2. Portatevi nella sezione “Persone”, toccate il pulsante “Inizia a condividere la posizione”, quindi Condividi la mia posizione per aggiungere un amico o un’amica e iniziare a condividere la nostra posizione.

Se fate parte di un gruppo “In famiglia”, vedrete già i membri della famiglia., quindi toccate “Condividi la mia posizione” per aggiungere un amico o un’amica e iniziare a condividere la posizione.

Quest’ultima funzione è utile per ricevere notifiche per sapere quando i figli arrivano a scuola o quando qualcuno di famiglia esce dal lavoro.

Le notifiche sono facili da impostare e funzionano solo con il consenso delle persone coinvolte, così la privacy di tutti è al sicuro.

Su macitynet trovate centinaia di Tutorial riguardanti Mac, iPad e iPhone, Apple Watch web e social. Partite da questa pagina per scoprirli tutti, anche divisi per piattaforma.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità