Come ottenere video in “alta risoluzione” da YouTube

Anche se la vera alta risoluzione non è possibile ottenerla attraverso YouTube c'e' pure la possibilità di avere una migliore qualità di rappresentazione. Ecco come fare per gustarsi video con un maggiore dettaglio.

Forse non tutti sanno che iMovie 08, che si trova in tutti i nuovi Mac e nella suite iLife 08 è in grado di interagire direttamente con YouTube e che, in fase di caricamento del filmato, se questo ha una risoluzione di 640xx480 pixel o superiore, viene richiesto dal servizio se si vuole uploadare il proprio lavoro anche per la consultazione in alta risoluzione.
Naturalmente la risposta ovvia è si, ma come faranno poi i lettori ad aprofittare della migliore qualità  in fase di visualizzazione?
Il trucco sta da una parte, quando si vede il video su YouTube di verificare se compare la scritta in basso a sinistra sotto il player: “Guarda questo video ad alta qualità “.

screenpart

Potete fare un esperimento direttamente osservando il video originale su questo link YouTube Italia e cliccando sulla scritta indicata: si vedranno meno scalettature, artefatti o comunque una maggiore chiarezza del video stesso anche perchè la risoluzione con cui viene proposto passa da 320×240 a 640×480.

Ancora più evidente la differenza nel nostro video sul MacBook Air Tempestato di cristalli Swarosky
che trovate a questo link
http://it.youtube.com/watch?v=DKyrYiiBF6Y
l’incremento di dettaglio è sicuramente apprezzabile e permette di valutare la presenza delle pietre luccicanti mentre prima queste venivano confuse tra macchie di colore.

Infine una ultima nota: nel nostro video con la soluzione Gomite GPS per iPhone
che trovate cliccando su questo link: http://it.youtube.com/watch?v=ypOwxNls7TM
la versione in bassa risoluzione ha evidenti artefatti mentre quella in “alta”, che è l’unica ad essere stata fornita direttamente al motore di compressione del servizione ha la scritta iniziale ben leggibile. E’ probabile quindi che YouTube faccia due passaggi di conversione completamente indipendenti. Anche la versione h.264 per iPhone e per Apple TV “soffre” di questo problema.

Per i più pigri ecco un esempio in bassa risoluzione

E qui sotto un esempio a risoluzione migliorata: fatelo partire insieme a quello sopra per confrontare la qualità .

Come abbiamo ottenuto la rappresentazione in bassa e in alta risoluzione nello stessa pagina senza ricorrere al portale YouTube e alla opzione indicata in precedenza?
E’ bastato aggiungere il suffisso &fmt=6 a link del filmato per accedere alla sua versione con qualità  migliore.

Cosi in questo modo i due filmati citati sopra saranno accessibili con un link di questo tipo:
http://it.youtube.com/watch?v=DKyrYiiBF6Y&fmt=6 per il MacBook Air con Swarosky
e
http://it.youtube.com/watch?v=ypOwxNls7TM&fmt=6 per il Gomite GPS per iPhone