fbpx
Home Recensioni Documents To Go versione 3, tutta la verità .

Documents To Go versione 3, tutta la verità .

Con soli 19.95 dollari è possibile aggiornare qualsiasi versione di Documents To Go alla versione 3 che introduce un’attesa caratteristica: la possibilità  di modificare i testi e i fogli elettronici generati con Word ed Excel e quindi tradotti e trasferiti sul Palm.
Chi già  possiede applicazioni quali QuickSheet o TakeNote! non si morda i gomiti: i soldi spesi non sono stati buttati alle ortiche, poiché le funzionalità  offerte da WordToGo e da SheetToGo (le due applicazioni del pacchetto Documents To Go versione 3) sono di gran lunga inferiori. L’applicazione è interessante perché consenti di avere sottomano interi fogli elettronici e file di testo su cui operare le modifiche, ma non è possibile generare nuovi file, se non ricorrendo allo stratagemma di salvare un file preesistente con un altro nome. Nel caso di SheetToGo il nuovo file non è però separabile dal vecchio, nel senso che si tratta soltanto di una nuova versione al punto che la barra dei menu (in alto a destra) mostra sempre il nome del file di origine. Il foglio elettronico mostra i dati originali in tutta la sua interezza e consente di introdurne di nuovi o di modificare quelli preesistenti, tuttavia non è possibile inserire nuove formule. Interessante la possibilità  di copiare un foglio elettronico originato su Mac e tradotto con Documents To Go nel formato SheetToGo su un foglio elettronico di QuickSheet. Bisogna un po’ destreggiarsi con il copia-incolla tra SheetToGo e QuickSheet, ma vi garantiamo che il passaggio è possibile.
Sul versante WordToGo è da sottolineare la possibilità  di formattare singole porzioni di testo, cosa che non riesce nemmeno al più blasonato TakeNote!, il quale a nostro avviso resta il prodotto di scelta per chi scrive davvero (è addirittura dotato del conteggio di lettere, parole, frasi e paragrafi). Anche in questo caso è possibile il copia-incolla, al punto che appare estremamente interessante generare file con TakeNote!, incollare il testo su WordToGo e lasciar fare il resto a Documents To Go. Ricorderete la nostra rassegna su TakeNote! allorche’ criticammo la modalita’ di conversione dei file da palmare a Mac.
In definitiva un ottimo prodotto, soprattutto per quegli utenti alla ricerca di due modesti text editor e spreadsheet dall’ottima e lineare integrazione Mac-Palm-Mac.
Per quelli come noi che in moltissime occasioni stanno rimpiazzando il portatile con il palmare, riteniamo che le accoppaiate TakeNote!/WordToGo e QuickSheet/SheetToGo siano davvero imbattibili, anche se il costo complessivo supera quello di un integrato per Mac!

[A cura di Beniamino Cenci Goga]

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Fate in fretta: Airpods 2 in sconto a 138,99 €, arrivano per Natale ma i pezzi sono pochi

Su Amazon sta per arrivar l'ultimo rifornimento di AirPods in sconto ma i pezzi sono già in esaurimento in fase di prenotazione. Li pagate 138,99 euro e li avete prima di Natale, ma dovete sbrigarvi
Articolo precedenteLe novita’ dello Smau 2000.
Articolo successivoPromozione sì, supercubo no
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,459FansMi piace
95,185FollowerSegui