Google Assistant diventerà una alternativa ufficiale a Siri su iOS?

Indiscrezione da fantascienza: secondo una voce tutta da verificare Apple e Google starebbero collaborando per rendere Google Assistant una alternativa ufficiale a Siri

Sembrerebbe un’affermazione da fantascienza ma, secondo una indiscrezione rivelata da AndroidGuys, Google e Apple starebbero lavorando insieme per poter rendere Google Assistant un’alternativa a Siri come assistente personale su iOS.

La fonte citata da AndroiGuys sostiene che Google starebbe collaborando con Apple per ottenere una maggiore integrazione di Google Assistant: la fonte afferma che il recente lancio di Google Assistant sui dispositivi iOS, visto al recente Google I/O 2017, è stato un lancio “soft”, per preparare il terreno a una più sostanziosa collaborazione tra le due aziende.


Il piano sarebbe quello di rendere Google Assistant una vera e propria alternativa a Siri nel caso in cui l’utente decida di voler utilizzare Google Assistant anziché Siri. Attualmente su iOS è possibile utilizzare Google Assistant come qualsiasi altra applicazione di terze parti, ma ciò che manca è l’integrazione diretta con applicazioni di serie nei dispositivi Apple di cui può godere invece Siri.

La possibilità che questa opzione divenga realtà è di difficile valutazione: da una parte è ragionevole pensare che Apple non abbia nessuna intenzione di concedere al concorrente Google un tale privilegio, che porterebbe a minare la stessa diffusione e utilizzo di Siri. Dall’altra è però indubbio come Google si stia avviando a diventare lo standard principale anche nel campo dell’intelligenza artificiale, così come è stato per la ricerca online. Già oggi l’assistente personale di Mountain View è considerato generalmente più performante e versatile di Siri.

Offrire quindi agli utenti il miglior prodotto del settore anche su iPhone sarebbe indispensabile per Apple; se è vero che oggi Cupertino non potrebbe permettersi di lasciare il motore di ricerca di Google fuori dalla porta, allo stesso modo in futuro potrebbe trovarsi nella posizione di non poter evitare l’integrazione con Google Assistant.

Infine la fonte di AndroidGuys ha ulteriormente confermato che Apple presenterà tre diversi modelli di iPhone in autunno: iPhone 7S, iPhone 7S Plus e iPhone 8, quest’ultimo caratterizzato da un prezzo elevato, una anticipazione che circola fin dallo scorso anno.

Google Assistant iPhone