Home Hi-Tech Android World Google Helpouts chiude; scarso successo per il servizio online

Google Helpouts chiude; scarso successo per il servizio online

Google ha annunciato la chiusura prossima del suo servizio di Google Helpouts per il 20 aprile 2015. Il servizio (mai arrivato in Italia) era lanciato nel 2013 con lo scopo di aiutare i professionisti ad entrare in contatto con la persone su internet per aiutarli con i problemi, domande e altri tipi di problematiche che non richiedono interazione fisica.

Le persone con problemi di salute potevano consultare un medico; un artista culinario poteva ottenere alcuni consigli da uno chef esperto; chi aveva bisogno di parlare con uno storico di saperne di più su qualcosa per un giornale scolastico poteva utilizzare il servizio. Inizialmente era sembrata una risorsa con grande potenziale e si era pensato che potesse diventare una piattaforma di riferimento per sessioni da un medico virtuale, ma a quanto pare la comunità, seppur ampia, semplicemente non era abbastanza grande perché Google potesse giustificarne la sopravvivenza.

Coloro che hanno partecipato a sessioni di Google Helpouts saranno in grado di scaricare tali sessioni dal servizio di Google a partire 20 aprile e saranno disponibili fino al novembre 2015. Difficile capire se l’esperimento di Google possa avere un seguito e se Google Helpouts risorgerà altrove, facendo capolino presso altri servizi di Mountain View ma sicuramente chi ne faceva uso dovrà rivolgersi altrove. Intanto  l’ app Android è già stata rimossa da Google Play

google_helpouts_teaser

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,951FollowerSegui