Hands Off, applicazioni e il loro accesso Internet sotto controllo per sicurezza e privacy in sconto

Hands Off è un interessante applicativo per Mac che consente di tenere sotto controllo il comportamento delle applicazioni: analizza il loro comportamento nell'accesso ad Internet, blocca selettivamente il loro accesso alle reti, impedisce la loro scrittura o lettura sul disco. Preziosa risorsa per privacy e sicurezza, è incluso solo per tre giorni ancora nel bundle StackSocial con altre applicazioni come Parallels, TextSoap, Disk Drill Pro a 49,99 euro, il prezzo del solo Hands Off

logomacitynet1200wide 1

Se cercate la privacy e la sicurezza su Mac non ci sono molte applicazioni migliori di Hands Off. Si tratta di un interessante applicativo che svolge alcune interessanti funzioni simili, ma per alcuni aspetti anche superiori, a quelle del notissimo Little Snitch che viene presentato in offerta speciale assieme ad altri 9 programmi (tra cui Parallels) al prezzo di 49,99 dollari, il solo prezzo di Hands Off, nel bundle di StackSocial

La spina dorsale su cui si regge Hands Off è il monitoraggio continuo della nostra connessione Internet. In questo modo tiene sotto controllo tutto quel che fanno le applicazioni: quando qualche programma cerca di inviare dati a nostra insaputa, una finestra di notifica appare sullo schermo e l’utente può decidere se inviarli o no. La notifica visualizza anche informazioni rilevanti su cosa si sta inviando e si possono man mano creare delle regole in base ai prodotti utilizzati, impedendo permanentemente ad alcuni di essi di accedere al collegamento Internet o consentirlo solo per alcune funzionalità.

Una secondo interessante compito svolto da Hands Off, sempre riguardo alle applicazioni, è il blocco alla scrittura di sul disco. Questo di fatto erige un muro di fronte a programmi che possono essere maligni e modificare le nostre preferenze o addirittura alcune parti del sistema operativo. Possiamo anche impedire alle applicazioni di leggere sul disco, bloccando ogni possibilità di sottrazione di informazioni che devono restare private.

Infine Hands Off è in grado di memorizzare una lista di programmi “fidati” escludendo tutti gli altri. In questo caso quando uno di quelli esclusi dalla lista tenta di svolgere un’operazione che avremo predefinito, saremo allertati. Le applicazioni autorizzate esplicitamente potranno, invece, lavorare liberamente senza chiedere alcuna autorizzazione.

Recentemente lo sviluppatore Metakine ha lanciato una versione del programma; ora Hands Off permette di usare le wildcard nei nomi dei file host (es. scrivendo “*ads* è possibile bloccare i server nei quali è presente da qualche parte la parola “ads”), nei percorsi dei file (funzione utile per lavorare con file temporanei il cui suffisso è variabile) e per riferirsi a più applicazioni.

Hands Off costerebbe da solo 49,99 dollari. Ma per meno di tre giorni può essere comprato, come accennato, nel bundle di StackSocial allo stesso prezzo assieme ad altre 9 applicazioni di grande qualità, tra cui Parallels, Disk Drill Pro, Text Soap. Maggiori informazioni sul bundle le trovate qui. Per acquistarlo basta fare click qui e pagare con Paypal o carta di credito

hands off