Harry Potter e la Maledizione dell’Erede è su Amazon, impazzano i pre-ordini

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede, in Italia dal 24 settembre, è già il libro più pre-ordinato dell'anno: è anche su Amazon Italia in versione cartacea e digitale

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede

Non è un romanzo e non è stato scritto da J.K. Rowling, ma Harry Potter e la Maledizione dell’Erede sta già battendo ogni record. Il libro dell’ottava storia, quella che racconta le vicende dell’amatissimo maghetto 19 anni dopo la sconfitta di Voldemort, è in realtà uno script book, versione trascritta dell’opera teatrale nata dalla mente di J.K. Rowling, in lingua originale, disponibile da ieri sera, giorno speciale per tutti i fan di Harry Potter in quanto il 31 luglio coincide con il compleanno della stessa scrittrice (e di Harry Potter), nonché con quello della premiere dello spettacolo teatrale.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede

Il libro è disponibile al pre-ordine da febbraio ed ha già superato ogni record. Barnes & Noble, ad esempio, ha rivelato che si tratta del libro più preordinato dai tempi di Harry Potter e i Doni della Morte, settimo ed ultimo libro della saga scritto nel 2007 (solo il primo giorno dall’uscita aveva venduto circa 15 milioni di copie in tutto il mondo), mentre per Amazon è già il libro più pre-ordinato dell’anno sia in formato cartaceo, sia nel formato ebook digitale.

Ci sono tutti i presupposti perché possa diventare anche il libro più venduto dell’anno e se così fosse si tratterebbe di un importante affare per Barnes & Noble che deve fare i conti con il calo generale delle vendite di libri che, per la società, si è tradotto in una perdita di oltre 3 milioni di euro.

In Italia

Per quanto riguarda i fan italiani, la versione nella nostra lingua, edita da Salani, sarà in tutte le librerie a partire dal 24 settembre, ma è già disponibile al pre-ordine su Amazon.it al prezzo di 14,99 euro in formato Kindle oppure a 16,83 euro in formato cartaceo con copertina rigida.

Harry Potter e la Maledizione dell'Erede