Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Il Giappone finanzierà interventi per la creazione di fabbriche di chip

Il Giappone finanzierà interventi per la creazione di fabbriche di chip

Pubblicità

Il Giappone ha intenzione di istituire un regime di aiuti mirante a concedere sovvenzioni per la creazione di fabbriche di chip nazionali e il primo impianto produttivo a ottenere sovvenzioni dovrebbe essere di TSMC.

Lo riferisce Reuters che a sua volta cita il quotidiano Nikkei, spiegando che il governo ha previsto centinaia di miliardi di yen di sostengo nell’ambito del bilancio rettificativo e suppletivo per la creazione di fondi per Nedo, l’Agenzia governativa giapponese per l’energia e lo sviluppo tecnologico.

Le aziende saranno ammissibili alle sovvenzioni a condizione che siano in grado di incrementare la produzione in fasi caratterizzata da un’offerta insufficiente. Il Primo Ministro Fumio Kishida ha promesso un “nuovo capitalismo”, con una politica di spesa espansiva che prevede, tra le altre cose, l’aumento della produzione interna di semiconduttori.

TSMC punta ai 5 nanometri di Apple A13 e Apple A14 con un investimento monstre

Il governo del Sol Levante dovrebbe sovvenzionare TSMC con quasi la metà dei 8,82 miliardi di dollari previsti, contribuendo alla creazione entro il 2024 di una fabbrica di chip a Kumamoto, nel sud del Giappone. Tale struttura dovrebbe produrre semiconduttori per le auto, sensori per fotocamere e altri componenti difficili da trovare per via della crisi delle materie prime che stanno creando carenza di microchip.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità