La sicurezza del controtelaio Tesla salva cinque vite in Germania

Le auto Tesla sono particolarmente sicure per l'assenza di un grande motore anteriore e per il controtelaio rinforzato. La dimostrazione in un grave incidente in Germania

Incidente Tesla

Il quotidiano tedesco Merkur riporta la notizia di un 18enne e quattro suoi amici che hanno perso a causa dell’eccessiva velocità il controllo della Tesla Model S del padre. Benché l’auto sia finita fuori strada e si sia rovesciata per 25 metri prima di fermarsi, i cinque sono rimasti feriti ma non sono in pericolo di vita. Ars Technica spiega che le Tesla Model S (e le Model X) sono particolarmente sicure per l’assenza di un grande motore nella parte anteriore che limita i danni nell’abitacolo nel caso di collissioni.

Al posto del motore vero e proprio è presente un powertrain elettrico, situato nel controtelaio proprio sotto l’abitacolo rigido in alluminio. Questa posizione abbassa il centro di gravità del veicolo, favorendone la manovrabilità e diminuendo il rischio di ribaltamento, e consente di sostituire il pesante blocco motore con barre in acciaio al boro in grado di assorbire l’energia degli impatti.

Una foto dell'auto incidentata
Una foto dell’auto incidentata

Nelle collisioni laterali, i montanti in alluminio rinforzato da barre d’acciaio riducono al minimo l’impatto, proteggendo i passeggeri e il gruppo batteria e migliorando la resistenza del tetto alle sollecitazioni. Tesla spiega che in caso di incidente, otto airbag si aprono per proteggere i passeggeri seduti davanti e dietro, mentre la batteria si scollega automaticamente dalla fonte di energia primaria.

Il produttore spiega inoltre che nelle proprie vetture la batteria a pavimento abbassa il baricentro, con un rischio di ribaltamento quasi inesistente. La struttura della batteria rafforza il veicolo contro le intrusioni da urto laterale. E senza il motore a combustione, il bagagliaio anteriore rappresenta un’enorme zona di assorbimento degli urti. Lo European New Car Assessment Programme non ha ancora effettuato crash test su Model X, ma Tesla afferma che i crash test condotti internamente su Model X indicano che dovrebbe essere il primo SUV a ricevere la massima valutazione sicurezza in ogni categoria.

Telaio Tesla