Le 10 novità iOS 10 da non perdere concentrate in un solo articolo

Per chi non ha tempo da perdere le 10 novità iOS 10 più importanti sono riassunte in un pratico elenco in questo articolo. Ecco come cambierà la nostra esperienza d'uso quotidiana con iPhone e iPad

[banner]…[/banner]

Al recente keynote, tenutosi in concomitanza con l’apertura lavori della WWDC 2016, Apple ha svelato iOS 10. La redazione di Macitynet ha già dedicato numerosi articoli al nuovo sistema operativo per iPhone e iPad, incluso un articolo con tutte le novità nascoste, di cui la multinazionale di Cupertino non ha parlato durante la presentazione. Qui di seguito invece l’attenzione è concentrata sulle 10 novità iOS 10 e sulle funzioni più importanti che arriveranno con iOS 10 in autunno.

Widget

Con iOS 10 le applicazioni risulteranno maggiormente utili, e senza necessità di doverle nemmeno aprire. Il nuovo OS mobile di Apple darà maggior spazio ai widget, grazie ai quali sarà possibile per l’utente ottenere informazioni extra da un app, o direttamente dalla  schermata di blocco, oppure grazie al 3d Touch applicato alle icone di ciascuna app. I nuovi widget permetteranno di vedere gli appuntamenti del calendario, informazioni meteo e altre ancora, tutto questo scorrendo la schermata verso sinistra, a partire dalla lock screen, così come sarà possibile controllare un punteggio sportivo utilizzando il 3D touch su una applicazione sportiva, come ESPN.

novità ios 10

API Siri

Finalmente, con iOS 10, sarà possibile inviare messaggi WhatsApp attraverso comandi vocali. Naturalmente, l’apertura dell’assistente vocale ad applicazioni terze non sarà limitata solo alle app di messaggistica. Saranno dunque molti gli applicativi che beneficeranno delle nuove API rilasciate dalla società della Mela.

siri

App Home

Si parla tanto di domotica, ma al momento il vero problema è rappresentato dalla mancanza di un hub centrale dal quale governare tutti gli accessori connessi. Attualmente, infatti, per ogni accessorio o periferica l’utente deve scaricare un’applicazione ad hoc. Con la nuova app Home, finalmente, sarà possibile controllare tutti gli accessori da un’unica schermata.

wwdc-2016-Home-app

App Foto, Memories

L’app foto sarà completamente rinnovata su iOS 10 con l’aggiunta di nuove funzionalità. Tra queste, quella che Apple ha chiamato Memories. Questa funzione esamina tutte le foto e tutti i video dell’utente e trova gli eventi più significativi, le persone e i viaggi, per poi riproporli in un’unica raccolta chiamata Memory. In questo modo iPhone e iPad mostreranno all’utente foto magari anche dimenticate che permetteranno di ricordare eventi speciali, viaggi e momenti condivisi con le persone più importati. Una Memory contiene anche il MemoryMovie, un video montato in automatico e completo di musica, titoli e transizioni.

ios-10-photos

Mappe

Da sempre criticata, anche per via delle iniziali problematiche di funzionamento, Mappe riceverà un corposo aggiornamento con iOS 10. L’applicativo sarà completamente rinnovato nel design, così da risultare ancor più facile e intuitivo da usare. Non solo, ma sarà anche aperto ad applicazioni terze parti, grazie a nuove estensioni, che permetteranno ad esempio  di prenotare tavoli al ristorante, sfruttando app come OpenTable, mentre servizi come Uber e Lyft permetteranno agli utenti di organizzare gli spostamenti più facilmente, prenotare un’auto e pagare per il servizio, il tutto senza mai lasciare l’app Mappe. Tra le nuove caratteristiche, anche quella che permette, dopo aver pianificato l’itinerario, di cercare lungo il percorso benzinai, ristoranti, bar e altre attività lungo la strada per ottenere una stima di quanto le pause influiranno sulla lunghezza e sulla durata totale del viaggio.

dude-wheres-my-car

Messaggi ed Emoji

E’ sicuramente tra le applicazioni più utilizzate, e per questo le modifiche all’app Messaggi rappresentano le novità più rilevanti su iOS 10. Apple ha praticamente trasformato la propria messaggistica istantanea in un terreno fertile per chi ama le personalizzazioni e le conversazioni non solo testuali. Con iOS 10 Messaggi diventa ancora più espressiva e divertente grazie a una infinità di nuove animazioni, come palloncini, coriandoli o fuochi d’artificio che vengono riprodotte a schermo intero. Inoltre, l’app darà grande rilievo alle emoji, divenute ormai immancabili nella maggior parte delle comunicazioni scritte, soprattutto per le conversazioni veloci. Non solo: le predizioni indicheranno all’utente la faccina più adatta al proprio messaggio, ma attraverso semplici tap sarà possibile sostituire emoji ad intere parole.

huge-messages-update-will-bring-emoji-tricks-hidden-texts-tons-more-ios-10.w654

Raise to wake

La nuova funzione Raise to wake di iOS 10 è una di quelle piccole invenzioni che nel quotidiano possono fare la differenza. E’ una funzione già nota ad alcuni fortunati utenti Android, che consente di risvegliare il dispositivo non appena lo si solleva, per esempio dal tavolo. In questo modo, non sarà più necessario premere il tasto home per poter visionare la lock screen e verificare la presenza di notifiche. Tutte le notifiche potenziate e i widget delle app attivati dall’utente verranno visualizzati in automatico sullo schermo non appena si solleva iPhone, con dati sempre aggiornati per avere sempre tutto sotto controllo senza nemmeno dover sbloccare lo smartphone.

Apple-WWDC-2016-iOS1017-630x354

Telefonate, addio spammers

L’app Telefono sarà migliorata sotto molti punti di vista: integrerà le chiamate VoIP di terze parti, la trascrizione dei messaggi vocali e una nuova estensione ID chiamante per gli avvisi di spam. Con l’apertura ulteriore di iOS 10 alle app terze, finalmente l’hub chiamate permetterà di rispondere a telefonate Skype e simili, come se si rispondesse ad una qualsiasi chiamata tradizionale in entrata. Con il riconoscimento del chiamante l’utente sarà sempre avvisato se si tratta di una possibile telefonata pubblicitaria.

17209-14472-ios10-voip-l

Design completamente nuovo per Apple Music

Con iOS 10 Apple Music avrà un nuovo design che rende ancora più chiaro e intuitivo ogni aspetto dell’esperienza, a partire dalla schermata iniziale, che darà sin da subito accesso alla propria playlist. La nuova interfaccia punta a superare limiti e complessità rilevati da numerosi utenti. Anche se ora Apple Music conta già 15 milioni di utenti paganti, Cupertino punta sempre più sul proprio servizio di musica in streaming per raggiungere e superare Spotify e altri servizi concorrenti, nel tentativ[one_fourth last=”no”]…[/one_fourth][one_fourth last=”no”]…[/one_fourth]o di diventare la piattaforma di riferimento per la distribuzione e l’ascolto di musica in streaming su abbonamento. Delle novità di Apple Music abbiamo parlato anche in questo articolo.

Apple-Music-con-varios-cambios-rumbo-al-nuevo-iOS-10

Addio app indesiderate

Anche se per molti l’app Bussola o quella della Borsa potrebbe essere importante, per molti altri è solo un piccolo quadrato che occupa spazio all’interno della home o di qualche cartella. Anche se Apple non lo ha specificato, chi ha già testato la beta riferisce della possibilità di rimuovere le app preinstallate e indesiderate. Poco dopo il keynote due dirigenti di Cupertino hanno precisato che per la prima volta su iPhone e iPad gli utenti potranno rimuovere le app di serie non desiderate ma che il codice delle app rimane all’interno di iOS. Anche se non si tratta di una rimozione completa, almeno con iOS 10 sarà possibile nascondere per sempre le app che non vengono mai utilizzate.

05-these-are-the-journeys-100054473-gallery