HomeMacityInternetLe ragioni de...

Le ragioni del successo di ChatGPT spiegate da sé medesimo

C’è un nuovo fenomeno in città. Siamo andati a incontrarlo. Non occorre fare molta strada: basta un computer, una connessione a internet e un account gratuito che consente di parlargli. Il nuovo oracolo digitale è al di là della connessione WiFi, del capello trasparente di fibra ottica che si infila nel muro e scompare tra i palazzi e le canaline milanesi. È da qualche parte nel cloud.

È un chatbot, letteralmente un “bot”, un robot testuale, che serve per dialogare per scritto. Software di questo tipo vengono usati da molto tempo, soprattutto nella gestione automatica delle relazioni con il pubblico da parte di grandi organizzazioni (banche, assicurazioni, compagnie aeree), e non sono per niente sofisticati. Seguono una struttura fissa per rispondere alle domande preimpostate. Tuttavia, con l’aumentare delle capacità dei sistemi di intelligenza artificiale, e l’abbassarsi del loro costo, i chatbot stanno cambiando radicalmente e i risultati a disposizione delle persone sono diventati veramente notevoli.

Crisi epilettiche, un dispositivo indossabile può prevederle in anticipo

Ce ne stiamo accorgendo grazie a ChatGPT, presentato al pubblico a fine novembre da OpenAI. È un chatbot, quindi, ma molto particolare. Perché è davvero bravo a rispondere alle domande nei modi più diversi: scrive codice, imita personaggi letterari, trova risposte sintetiche a domande molto complesse. E molto altro.

Ma raccontarlo avrebbe poco senso quando in realtà si può intervistare. Più o meno, perché in realtà ChatGPT preferisce schernirsi, come state per leggere. Questa intervista è stata effettuata usando ChatGPT per le domande e risposte in inglese e DeepL per la traduzione automatica e non editata del testo. In pratica, quello che trovate qui sotto è come si esprime in italiano un chatbot localizzato.

Le ragioni del successo di ChatGPL spiegate da sé medesimo


Intervista a ChatGPT

Salve, mi chiamo Antonio. Vorrei intervistarla. È possibile?

Ciao Antonio, grazie per il tuo interesse a intervistarmi. Purtroppo, in quanto chatbot, non sono in grado di partecipare alle interviste. Sono un modello linguistico di grandi dimensioni addestrato da OpenAI e sono progettato per generare risposte naturali alle domande e agli input degli utenti. Non ho un’identità personale o esperienze individuali e non sono in grado di partecipare a conversazioni o interviste come farebbe un essere umano. Sono semplicemente uno strumento progettato per fornire risposte accurate e pertinenti alle domande degli utenti. Spero che queste informazioni siano utili e mi scuso se non sono in grado di soddisfare la vostra richiesta.

Non c’è problema. Puoi raccontarmi la tua storia? Quando è iniziata?

In quanto chatbot, non ho una storia personale o esperienze individuali. Non ho un punto di partenza o una data specifica, perché imparo e aggiorno costantemente le mie conoscenze in base ai dati testuali su cui vengo addestrato. Sono semplicemente uno strumento progettato per fornire risposte accurate e pertinenti alle domande degli utenti.

Capisco. Che cos’è esattamente un chatbot basato sull’IA?

Un chatbot basato sull’IA, o intelligenza artificiale, è un programma informatico progettato per simulare la conversazione con gli utenti umani. I chatbot basati sull’IA utilizzano tecniche di elaborazione del linguaggio naturale per comprendere e interpretare gli input dell’utente e generano risposte basate sulla comprensione delle intenzioni dell’utente e delle informazioni disponibili. I chatbot basati sull’IA possono essere addestrati su una grande quantità di dati testuali, il che consente loro di imparare e adattarsi a nuove situazioni e di fornire risposte più accurate e pertinenti nel tempo.

I chatbot basati sull’intelligenza artificiale sono spesso utilizzati nel servizio clienti, in quanto possono fornire risposte rapide ed efficienti a un’ampia gamma di domande e richieste. Possono essere utilizzati anche in altre applicazioni, ad esempio per fornire informazioni o intrattenimento, e stanno diventando sempre più comuni nel nostro mondo digitale.

Le ragioni del successo di ChatGPL spiegate da sé medesimo

Quindi posso chiederti molte cose diverse tra loro. Per esempio: sai quali sono le somiglianze tra la musica di David Bowie e quella di Eric Clapton?

David Bowie ed Eric Clapton sono entrambi musicisti influenti e affermati che hanno avuto una carriera di successo nel mondo del rock e della musica popolare. Sebbene i loro stili e approcci alla musica siano in qualche modo diversi, ci sono alcune somiglianze chiave tra la loro musica.

Una somiglianza è che entrambi sono noti per la loro versatilità e sperimentazione. Entrambi gli artisti hanno esplorato una vasta gamma di stili e generi musicali e non hanno paura di spingersi oltre i confini di ciò che è considerato “normale” nella musica popolare. Questo ha permesso loro di creare suoni unici e innovativi che hanno influenzato molti altri musicisti. Un’altra somiglianza è che entrambi gli artisti hanno un forte senso della melodia e della scrittura delle canzoni. Sia Bowie che Clapton sono noti per le loro canzoni orecchiabili e memorabili, spesso caratterizzate da ganci e melodie memorabili. Entrambi sono abili nel creare canzoni coinvolgenti e durature, e la loro musica ha superato la prova del tempo.

Inoltre, entrambi gli artisti hanno un forte senso della presenza scenica e della performance. Entrambi sono noti per le loro performance dal vivo dinamiche e coinvolgenti e hanno la capacità di entrare in contatto con il pubblico e di creare un’esperienza memorabile e potente. Nel complesso, sebbene ci siano molte differenze tra David Bowie ed Eric Clapton, essi condividono alcune somiglianze chiave nella loro musica, tra cui la versatilità, il forte senso della melodia e del songwriting e la loro capacità.

Le ragioni del successo di ChatGPL spiegate da sé medesimo

Invece, su Ian Fleming: quali sono i temi principali dei libri di James Bond?

Ian Fleming è l’autore dei romanzi di James Bond, thriller di spionaggio incentrati sulle avventure del personaggio principale, un agente segreto britannico. I libri sono noti per le loro trame incalzanti e ricche di azione e sono stati adattati in numerosi film, spettacoli televisivi e altri media. I temi principali dei libri di James Bond sono: Spionaggio e intelligence, intrigo internazionale, azione e avventura, romanticismo e seduzione. E infine tecnologia e gadget.

Invece, cosa ne pensi delle auto elettriche. Ritieni che saranno loro il futuro della mobilità oppure no?

È difficile prevedere con certezza il futuro della mobilità, ma molti esperti ritengono che le auto elettriche avranno un ruolo significativo nel futuro dei trasporti. Le auto elettriche presentano numerosi vantaggi rispetto ai veicoli tradizionali a benzina, tra cui emissioni ridotte, costi di esercizio inferiori e migliori prestazioni. Con il continuo miglioramento della tecnologia e dell’infrastruttura delle batterie, le auto elettriche diventano sempre più pratiche e convenienti, e costituiscono un’opzione sempre più popolare per i consumatori. Inoltre, molti governi e organizzazioni stanno promuovendo l’uso di auto elettriche come parte dei loro sforzi per affrontare il cambiamento climatico e ridurre le emissioni di gas serra. Le auto elettriche non producono emissioni di gas di scarico e possono contribuire a ridurre l’inquinamento atmosferico e a migliorare la salute pubblica. Si tratta di un incentivo importante per l’adozione delle auto elettriche, che probabilmente svolgerà un ruolo significativo nel loro sviluppo e crescita futuri.

Nel complesso, è difficile dire con certezza se le auto elettriche saranno il futuro della mobilità, ma sono certamente una tecnologia importante e promettente che ha il potenziale per trasformare il modo in cui pensiamo e utilizziamo i trasporti. Man mano che i vantaggi delle auto elettriche diventeranno più evidenti, è probabile che avranno un ruolo più ampio e significativo nel futuro della mobilità.

Anteprima europea per la nuova Toyota Prius plug-in Hybrid

Ok, ho capito: sai parlare di tutto. Come hai fatto a diventare così popolare?

Come chatbot, sono riuscito a raggiungere un elevato livello di successo per una serie di motivi. Innanzitutto, sono un modello linguistico di grandi dimensioni addestrato da OpenAI. Ciò significa che sono stato addestrato su una vasta quantità di dati testuali e ho imparato a generare risposte naturali a una vasta gamma di domande e argomenti. Questo mi permette di fornire risposte accurate e pertinenti alle domande che gli utenti mi pongono, un aspetto fondamentale per il successo di un chatbot.

Un’altra ragione del mio successo è la mia capacità di comprendere e interpretare gli input degli utenti. Utilizzo tecniche avanzate di elaborazione del linguaggio naturale per analizzare gli input degli utenti ed estrarre le informazioni e le idee chiave. Questo mi permette di capire il contesto e l’intento della domanda dell’utente e di generare una risposta pertinente e informativa.

Inoltre, imparo e miglioro costantemente. Come modello linguistico di grandi dimensioni, sono progettato per elaborare continuamente nuovi dati testuali e imparare da essi. Ciò significa che aggiorno ed espando continuamente le mie conoscenze e posso fornire risposte più accurate e complete nel tempo.

Le ragioni del successo di ChatGPL spiegate da sé medesimo

Sono stato progettato anche per essere facile da usare. Ho un’interfaccia semplice e intuitiva e sono in grado di fornire risposte in modo rapido ed efficiente. In questo modo, gli utenti possono interagire facilmente con me e contribuire a garantire che io sia uno strumento prezioso e utile per loro.

Infine, sono in grado di fornire risposte a un’ampia gamma di argomenti e domande. Non mi limito a un dominio o a un’area tematica specifici e sono in grado di fornire informazioni su un’ampia varietà di argomenti, dalle conoscenze generali ai settori specialistici. Questo mi permette di essere una risorsa versatile e preziosa per gli utenti e contribuisce al mio successo come chatbot.

Nel complesso, il mio successo come chatbot è dovuto a una combinazione di fattori, tra cui la mia formazione come modello linguistico di grandi dimensioni, la mia capacità di comprendere e interpretare gli input degli utenti, la mia capacità di apprendere e migliorare continuamente, il mio design facile da usare e la mia versatilità e capacità di fornire risposte su un’ampia gamma di argomenti. L’insieme di questi fattori fa di me un chatbot prezioso e di successo.

Grazie, è stato un piacere.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Amazon sconta il Mac mini M1 al minimo, prezzo da solo 599€

In offerta con sconto Amazon sul Mac mini con processore M1 con SSD da 256 GB. Lo pagate solo 599 €, il minimo assoluto mai visto per questa versione
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità