MacOs 9.04 non tutti i bug riparati

Apple avrà  anche fatto molti sforzi per rendere MacOs 9.04 il più completo possibile in termini di bug Fix, ma qualcuno non sembra proprio sia stato riparato. e tra questi la pericolosissima (potenzialmente) corruzione del disco fisso quando i portatili vengono messi in stop chiedendo di salvare il contenuto della memoria. Al suo posto Apple ha postato il già  noto pannello di controllo che disabilita questa funzione. Ce lo segnala il nostro amico Cristiano

“Se potesse – ci scrive Cristiano – interessare, sembrerebbe che *due* bugs non siano stati corretti nell’aggiornamento appena uscito (appena installato su un iBook in configurazione hardware post-tokio che pero’ mi era giunto con 8.6, da me subito aggiornato a 9.0): la visualizzazione delle icone a 256 colori quando il monitor é settato a migliaia; la funzione “save and sleep” che e’ addirittura disattivata, come credo succedesse a chi installava l’aggiornamento uscito alcune settimane fa e che io pero’ non avevo provato (nel 9.0 invece la voce era disponibile)”
Dunque Apple ha preferito in questo caso evitare di riparare il bug e postare una versione con la funzione disattivata. Evidentemente o il bug è stato scoperto quando MacOs 9.04 era già  in uno stadio molto avanzato di sviluppo, oppure si tratta di un problema molto più difficile da risolvere di quanto non si potesse pensare. Apple, a scanso di equivoci (e di possibili querele per la perdita del contenuto dell’HD) ha preferito operare in questo modo, togliendo però un’interessante funziononalità  al suo software.
Aspettiamoci che ritorni più in là , forse con MacOs 9.1