Home News Marathon, il gioco-mito per il Mac OS dei tempi andati arriverà  per...

Marathon, il gioco-mito per il Mac OS dei tempi andati arriverà  per iPad

Nostalgici del Mac, vecchi e indomiti sostenitori della piattaforma nata dalla mente di Wozniak, anziani smanettoni del computer che sorrideva, potete ora guardare ad iOS con quella simpatia che avete sempre faticato ad avere: il sistema operativo mobile, il mostro che ha mandato in soffitta il vostro mondo, sta per accogliere il faro della vostra gioventù: Marathon. Il porting del mitico, leggendario e per qualcuno anche intramontabile, sparatutto spaziale in prima persona, il primo gioco del genere degno di questo nome ad essere apparso su Mac Os 7 (nota per i giovani adepti del culto del touch: sì è esistito anche un Mac Os 7), è stato annunciato ufficialmente da Bungie in versione iPad.

La notizia probabilmente per molti di coloro che ci leggono non significa molto, ma per chi, come chi scrive queste note, ha cominciato ad usare un Mac quando avevano una mela iridata stampata sul case di computer beige e i computer avevano velocità che si misuravano ad unità di MHz, è molto significativa dal punto di vista simbolico, perché Marathon, come accennato, fu il primo gioco di era moderna a debuttare su Mac. Con esso debuttarono, non solo su Mac, alcune innovazioni (come la doppia arma, la possibilità di modificare gli elementi di un ambiente, elementi di fisica come le differenze di gravità da un ambiente ad un altro). Lo sbarco su App Store di Marathon non è rilevante solo sotto il profilo “filologico” ma anche sul piano dell’intrattenimento perché Marathon era un prodotto eccellente anche dal punto di vista dell’intrattenimento grazie alla storia complessa, all’articolazione degli ambienti, all’assortimento delle armi, all’intelligenza con cui erano composte le mappe. Di fatto si può dire che Marathon e la sua filosofia di gioco sono alla base di tutti gli sparatutto spaziali attuali e in particolare della saga di Halo sviluppato da Bungie e che da Marathon attinge a piene mani.

marathon

La versione per iOS era in corso di sviluppo da parte di Daniel Blezek, un coder solitario che si era assunto questa missione lavorando sulla parte open source di Marathon (rilasciata nel 2009) ma ora il progetto, pur ancora condotto dallo stesso Blezek, ha avuto la benedizione di Bungie stessa che dovrebbe rilasciare  Marathon con il suo marchio, un’ottima notizia perché si tratta del coinvolgimento diretto su iOS di una società che pur tra mille peripezie e trasformazioni rispetto alla piccolissima ma incredibile società che partendo da Chicago e dalla piattaforma Mac ha conquistato il mondo, è ancora oggi una delle più rappresentative al mondo nel campo videoludico.

Di qualche mese fa erano le tracce di un interessamente di Bungie per il sistema operativo mobile di Apple; non sembra essere il progetto Marathon quello cui si riferivano quegli indizi, ma il fatto che il marchio di Bungie possa apparire su un gioco per iOS lascia sperare che arrivi anche qualche cos’altro.

Molti utenti sarebbero disponibili a pagare fior di euro per rigiocare a Marathon, ma non sarà necessario: la storia del marine che vaga a bordo della U.E.S.C. Marathon, in orbita intorno al misterioso pianeta Tau Ceti IV impegnato in una battaglia con i temibili Pfhor, pronto ad imbracciare il devastante SPNKR-X18, sarà gratis e dovrebbe anche arrivare a breve. Nel pacchetto si troveranno tutte le mappe della trilogia: Marathon, Marathon Durandal e Marathon Infinity. Se il lancio su iPad avrà successo, sarà realizzata anche una versione per iPhone.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,951FansMi piace
93,807FollowerSegui