fbpx
Home News Microsoft brevetta il computer stile Lego

Microsoft brevetta il computer stile Lego

Microsoft ha brevettato un PC modulare, stile Lego, con componenti impilabili come se fossero mattoncin, un meccanismo che consentirebbe all’utente di mettere insieme un computer con i componenti che desidera e, quando vuole aggiornare il sistema, sostituire solo alcune parti, senza bisogno di comprare tutto il computer.

La richiesta di registrazione del brevetto risale a luglio dello scorso anno e questo è stato pubblicato l’11 febbraio di quest’anno. Tra i nomi che compaiono sul brevetto, c’è quello di Tim Escolin, senior industrial designer di dispositivi della serie Surface, e altri nomi che fanno parte del suo team.

La Casa di Redmond è da tempo interessata a dispositivi hardware modulari. Al Consumer Electronics Show di Las Vegas del 2014 in collaborazione con un produttore di PC e accessori per il gaming, fu presentato Project Christine, concept di computer che permetterebbe di personalizzare e aggiornare i componenti grazie all’architettura modulare. Il concept in questione non è ad ogni modo diventato un prodotto commerciale e altri hanno provato nel frattempo simili strade. Acer, ad esempio, propone Revo Build, un computer desktop che consente di scegliere i moduli e sovrapporli come “blocchi”. Il modulo di base (225$) è un mini PC con funzionalità complete al quale è possibile aggiungere altri moduli1, come l’HDD o il power bank per la ricarica via cavo o wireless.

Il progetto di sistema modulare più noto è ad ogni modo probabilmente il Project Ara di Google, smartphone componibile personalizzabile dall’utente togliendo e aggiungendo “mattonelle” per le diverse funzioni. A gennaio del 2013 un designer canadese aveva presentato il concept di un Mac Pro modulare espandibile con schede-figlie con processori ed espansioni varie.

Ovviamente è già oggi possibile assemblarsi da soli un PC con componenti ad hoc e cambiare alcune di queste quando si vuole ma questo richiede un minimo di dimestichezza con l’assemblaggio e il sistema è meno elegante di concept e prototipi vari presentati negli ultimi anni. Il brevetto di Microsoft offre la possiiblità di cambiare display, sfruttare moduli interscambiabili che consentono di integrare una batteria rimovibile, cambiare processore, scheda video, memoria, unità di storage, sistemi di riconoscimento delle gesture.

Come sempre, ricordiamo che Microsoft, così come altre aziende del mondo IT, ogni anno registra centinaia di brevetti ma non è detto che questi poi diventino effettivamente prodotti commerciali.

modulare1

Microsoft-modular-computing-device-housings computer modulare

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,432FansMi piace
95,287FollowerSegui