Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Sistemi Operativi » Microsoft, ora è più facile dire no all’update a Windows 10

Microsoft, ora è più facile dire no all’update a Windows 10

Pubblicità

[banner]…[/banner]

Dopo essere stata condannata  versare 10.000$ a una donna titolare di un’agenzia di viaggi che si era ritrovata suo malgrado e senza la sua volontà un computer con aggiornato il sistema operativo a Windows 10, impedendo il normale funzionamento dei programmi che erano presenti sul suo computer, Microsoft corre ai ripari e ha, ancora una volta, cambiato la schermata che propone agli utenti di Windows 7 e 8.x l’aggiornamento gratuito a Windows 10. La finestra che compare ora chiede se si vuole eseguire subito l’aggiornamento, se si desidera stabilire una data oppure “declinare l’offerta”. Microsoft ha sistemato l’altro problema lamentato da alcuni utenti in precedenza: anche premendo il tasto “X” per chiudere la finestra di avviso, partiva sempre e comunque l’aggiornamento, altra “funzionalità” che ha fatto arrabbiare non pochi utenti.

La Casa di Redmond dice di avere effettuato i cambiamenti “come risposta ai feedback ricevuti dagli utenti”. Ricordiamo che la data ultima per effettuare l’upgrade gratuito a Windows 10 è fissata per il 29 luglio; da questa data in poi, l’aggiornamento al nuovo sistema sarà possibile solo a pagamento.

Più che “la risposta ai feedback” probabilmente  in Microsoft è scattato un campanello di allarme. Il rimborso dovuto alla donna potrebbe essere un perfetto precedente e scatenare milioni di utenti potenzialmente insoddisfatti del passaggio obbligatorio al nuovo sistema, tutti pronti a citare la casa di Redmond in tribunale.

Nuova finestra aggiornamento Windows 10

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Raro sconto Apple Studio Display, solo 1599€

Su Amazon comprate al minimo storico gli Apple Studio Display con vetro standard e inclunazione variabile. Solo 1599 € invece di 1799
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità