Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Microsoft svelerà a ottobre funzionalità IA per OneDrive

Microsoft svelerà a ottobre funzionalità IA per OneDrive

Pubblicità

Microsoft vuole integrare funzionalità IA in OneDrive (il suo servizio di cloud storage e backup) e novità specifiche verranno annunciate il 3 ottobre nel corso di un evento online.

Nell’ambito dell’evento, intitolato “Microsoft OneDrive: The Future of File Management is Here“, verranno mostrate nuove funzionalità per il servizio di storage dei file e uno sguardo alla possibilità di sfruttare l’IA nelle ricerche, nella condivisione e nelle query.

L’evento è pensato per amministratori IT, partner e cultori di Microsoft 365, e vedrà la partecipazione di cinque dirigenti della Casa di Redmond: Jeff Teper, Presidente responsabile Collaboration Apps & Platform; Arwa Tyebkhan, Principal Group Product Manager; Gaia Carini, Principal Group Product Manager; Jason Moore, Vice Presidente Product Management e Sesha Mani, Partner Group Product Manager dell’azienda.

Teper, guida lo i team che si occupano di prodotto, design e progettazione di Microsoft 365, incluse le squadre di Teams, SharePoint, OneDrive e altri team ancora. Tyebkhan è il principale product manager responsabile di OneDrive per il Web; Carini è il group product manager responsabile di OneDrive Sync per Windows e macOS. Moore è il vice presidente responsabile product management per OneDrive, SharePoint, Microsoft Lists e Office 365. Mani, infine, è a capo di Microsoft 365 Cloud Security, AI e Management.

Microsoft svelerà a ottobre funzionalità IA per OneDrive

“Nei mesi recenti, abbiamo apportato diverse migliorie a OneDrive e altre sono in arrivo”, riferisce Microsoft nell’annuncio. “Non perdete l’occasione per apprendere cosa c’è di nuovo e scoprire in che modo OneDrive può aiutare voi e la vostra organizzazione a ottenere di più”.

Microsoft è da tempo impegnata a varo titolo nell’ambito AI generativa. Stiamo assistendo a una forte accelerazione nel campo dell’AI e sono numerose le aziende impegnate nel settore e pronte a offrire funzionalità specifiche nei prodotti più disparati. Microsoft ha integrato l’AI nelle ricerche di Bing, offre il Copilot AI in WIndows, Microsoft 365 e sta cominciando a offrire tecnologie specifiche in app per dispositivi mobili.

Il lancio di ChatGPT nel novembre 2022, ha suscitato interesse e dibattiti sulle relative implicazioni economiche, etiche e sociali senza precedenti, caratterizzandosi fin da subito come una delle più grandi – se non la più grande – discontinuità tecnologica degli ultimi decenni. Si prevede che l’IA Generativa avrà impatti rivoluzionari e trasversali su tutti i settori economici e su tutti gli aspetti della nostra società, cambiando il modo in cui interagiremo con la tecnologia, consumeremo e produrremo informazioni e contenuti.

Tutte le notizie che parlano di Intelligenza Artificiale sono disponibili a partire da questa pagina di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità