HomeMacityInternetMozilla, una sezione delle risorse sul sito sarà a pagamento

Mozilla, una sezione delle risorse sul sito sarà a pagamento

Nel 2005, Mozilla annunciò il Mozilla Developer Center (da allora ribattezzato MDN Web Docs), una delle risorse plurilingue per documentarsi sul Web più ricche al mondo. Fondata inizialmente da un piccolo gruppo di persone che si occupa dell’Open Web acquisendo DevEdge (Netscape’s developer materials) con l’intenzione di farne una comunità online, aperta e gratuita, di risorse per gli sviluppatori Web. Un paio di mesi dopo, il 23 giugno del 2005, viene lanciato l’originale sito wiki MDN, da allora in costante crescita a servizio degli utenti.

Milioni di utenti e redattori volontari si occupano della stesura e della traduzione dei testi, dei codici di esempio, dei tutorial e di tutte le altre risorse di apprendimento per le tecnologie dell’Open Web, inclusi CCS, HTML, JavaScript e tutto ciò che contribuisce a rendere l’Open Web sempre più ricco e versatile.

La piattaforma è cresciuta in popolarità al punto che anche Microsoft, Google e Samsung la utilizzano al posto degli strumenti di documentazione proprietari. Fino ad ora, MDN Web Docs era completamente gratuito, ma Mozilla presto offrirà una sezione a pagamento del suo sito.

L’abbonamento premium permetterà di accedere a contenuti aggiuntivi scritti da Mozilla e da esperti di tecnologie web. L’azienda ha già annunciato alcuni titoli per risorse future, con approfondimenti relativi a CSSS, responsive design sul web e questioni di sicurezza durante lo sviluppo web.

Mozilla, una sezione delle risorse sul sito sarà a pagamento

La nuova modalità di accesso a pagamento offrirà annotazioni e segnalibri. Nuovi contenuti verranno presentatati ogni mese e un esempio di articolo a pagamento che funge da presentazione è disponibile a questo link. Mozilla garantisce che nulla cambierà per le altre risorse gratuitamente disponibili.

Il servizio non è ancora disponibile, ma Mozilla permette di iscriversi in una lista d’attesa per informare gli utenti via email quando sarà effettivamente disponibile. Le tariffe proposte sono di 10$ al mese o 100$ all’anno.

Nel 2014 MDN ha iniziato ad indirizzare tutte le pagine di apprendimento nell’area “Learn the Web” pensata per sviluppatori principianti, dove è presente anche un glossario con tutta la terminologia Web che volontari ed esperti contribuiscono ad accrescere e migliorare.

Offerte Speciali

Il MacBook Air 2020 con Core i3 più veloce del precedente modello con Core i5

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1199,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1199,99 euro invece che 1429.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial