fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato In Olanda sta per arrivare la sentenza antitrust su App Store

In Olanda sta per arrivare la sentenza antitrust su App Store

Le autorità antitrust in Olanda hanno affermato di essere vicine a un progetto di decisione sulle accuse secondo cui il sistema di pagamento in-app di App Store di Apple sarebbe anticoncorrenziale.

Quasi due anni dopo l’inizio delle indagini sull’ecosistema App Store, l’Autorità olandese per i consumatori e il mercato (ACM) ha dichiarato agli sviluppatori di essere vicina alla pubblicazione di una bozza di conclusione delle indagini.

Secondo Reuters, le autorità olandesi hanno affermato ciò in una lettera inviata a un numero imprecisato di sviluppatori coinvolti nel caso. Come descritto a Reuters da due sviluppatori, la lettera riservata non indica quando verrà pubblicata una decisione, né quale è stato l’esito delle indagini.

Le app iOS truffe incassano milioni su App Store

Apple è attualmente oggetto di molteplici indagini antitrust su quel che concerne App Store: secondo Reuters, la sentenza in Olanda potrebbe ora aprire la strada alle altre indagini in corso. Nel caso di ACM, l’attenzione si è concentrata sul sistema di pagamento in-app e su come Apple addebita commissioni comprese tra il 15% e il 30% agli sviluppatori.

In larga misura, i fornitori di app dipendono da Apple e Google per offrire app agli utenti. ACM ha ricevuto indicazioni dai fornitori di app, che sembrano indicare che Apple abusa della sua posizione nell’App Store. Ecco perché ACM vede motivi sufficienti per avviare un’indagine di follow-up, sulla base della legge sulla concorrenza

Separatamente, le stesse autorità olandesi hanno successivamente avviato una indagine antitrust sulle aziende tecnologiche che limitano l’accesso ai servizi NFC nei telefoni. Apple non è stata nominata nella descrizione iniziale di questa indagine, ma sembra seguire le critiche su come la Mela rifiuta di consentire ai concorrenti l’accesso al suo sistema Apple Pay.

Per tutte le notizie che riguardano mercato e finanza, incluse tutte le cause che Apple sta affrontando in questo momento il link di riferimento è questo. Se invece volete restare aggiornati su quella che sembra essere la causa Apple per eccellenza in questo momento, non vi resta che leggere questa pagina, dove trovate tutto sulla causa contro Epic Games per il caso Fortnite.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,200FollowerSegui