fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato "Project Phire", la sfida di Corning allo zaffiro sintetico

“Project Phire”, la sfida di Corning allo zaffiro sintetico

Il produttore Corning, noto per il Gorilla Glass, vetro sottile, leggero e resistente, di serie con vari smartphone e dispositivi portatili, ha rivelato “Project Phire”, un vetro composito che la società afferma essere forte e resistente alle cadute come le ultime varianti di Gorilla Glass ma anche resistente ai graffi come lo zaffiro.

“Lo scorso anno abbiamo detto che lo zaffiro era grandioso per le performance sui graffi ma non lo era altrettanto nelle cadute” ha detto il dirigente di Corning James Clappin nel corso della presentazione del “Project Phire” a un evento per gli investitori. “Abbiamo creato un prodotto che offre la stessa superiorità in termini di resistenza alle cadute del Gorilla Glass 4 e resistenza ai graffi che si avvicina allo zaffiro”.

Clappin ha aggiunto che Corning prevede la vendita del Project Phire entro la fine dell’anno ma non ha aggiunto altri dettagli. Il grande business del più importante produttore al mondo di vetri non scalfibili e capaci di sopportare flessione, torsione e pressione, è iniziato nel 2007 debuttando con l’iPhone. Il cosiddetto Gorilla Glass è di fatto nato proprio con l’iPhone dove ha debuttato con iPhone. Successivamente è stato adottato da altri concorrenti nel campo della telefonia e non solo solo (computer e recentemente LaCie lo ha adottato anche sull’involucro esterno di un disco rigido).

Per l’iPhone 6 e 6 Plus Apple avrebbe voluto adottare display con rivestmenti in cristallo di zaffiro, ma il fallimento di GT Advanced Technologies ha dimostrato le non facili problematiche nella produzione di schermi con questo componente: uno “scherzetto” costato ad Apple accordi per centinaia di milioni di dollari, finito con il fallimento della società fornitrice che alla fine ha dovuto avviare le pratiche per ottenere le tutele previste dalla legge fallimentare negli Stati Uniti.

Al momento Apple utilizza il vetro zaffiro come protezione per l’obiettivo della fotocamera posteriore di iPhone e iPad, e anche come rivestimento per il lettore delle impronte digitali del tasto “Home” sugli iPhone.

Test Corning

Offerte Speciali

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon:

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon: 186 euro

Su Amazon continua lo sconto sui PowerBeats Pro. Prezzo interessante per le versioni nero e blu.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,422FansMi piace
95,277FollowerSegui