fbpx
Home Hi-Tech Android World Samsung taglia 5.000 posti di lavoro, metà nel settore smartphone

Samsung taglia 5.000 posti di lavoro, metà nel settore smartphone

Stando a quanto riporta il sudcoreano Financial Supervisory Service (FSS), i dipendenti di Samsung Group sono diminuiti di 5.000 unità rispetto allo scorso anno, sono ora 212.331 e metà dei licenziamenti è avvenuta nelle divisioni Samsung Display e Samsung Electronics. DigiTimes spiega che Samsung Electronics ha ora 98,577 dipendenti, Samsung Display ne ha 25,599 spiegando che i tagli si sono resi necessari per “Un rallentamento di Samsung nel business dei telefoni”. Problemi sarebbero stati riscontrati anche nelle divisioni Samsung Card e Samsung Securities.

All’inizio di questa settimana, Korea Times ha spiegato che l’azienda sudcoreana è pronta per mandare a casa fino al 30% dei dirigenti e che la tensione sarebbe molto alta all’interno della multinazionale in virtù di cambiamenti strategici nella struttura del gruppo.

Per quanto riguarda specificatamente gli smartphone, poche settimane addietro è emersa una voce secondo la quale l’azienda è pronta a fermare le vendite degli smartphone dal costo inferiore ai 250 euro, un tentativo che ha cominciato a sperimentare in Olanda e in altre nazioni europeee che però non vengono indicate. Il mercato dei dispositivi a basso costo non sarà ad ogni modo abbandonato e tentativi per sondare il business in questione, sono in corso, ad esempio, in India.

samsung-galaxy-s6-edge

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,895FollowerSegui