Home Macity iTunes, Music & Video Spotify Hi-Fi, il nuovo abbonamento per audiofili

Spotify Hi-Fi, il nuovo abbonamento per audiofili

Con il lancio di Apple Music è stato chiaro fin da subito che la battaglia sulla musica in streaming era soltanto agli inizi. In questa guerra digitale che si combatte a suon di offerte e servizi si fa largo Spotify, diretto concorrente della piattaforma musicale di Apple, con un nuovo abbonamento che strizza l’occhio agli utenti più appassionati.

Si chiama Spotify Hi-Fi ed è al momento in fase di test. Come dimostrano alcune immagini condivise su Twitter e le discussioni tra gli utenti di Reddit, la società starebbe ancora valutando sia il prezzo che l’offerta. Dovrebbe trattarsi di un’aggiunta a Spotify Premium, abbonamento che (nel nostro paese) per 9,99 euro al mese rimuove le pubblicità e permette di saltare i brani a proprio piacimento: il prezzo si dovrebbe attestare tra i 5 ed i 10 dollari ed, in primis, offrirà la riproduzione in streaming di musica con qualità da CD.

spotify hi-fi

Al momento infatti è possibile ascoltare i brani musicali a 320 kbps, una qualità di per sé già molto alta. La “Loseless CD quality audio” di cui parla il banner dell’offerta al momento disponibile soltanto per pochi utenti selezionati sarebbe sostanzialmente migliore in quanto, per farla breve, equivarrebbe alla conversione del brano dal CD ma senza alcuna perdita di qualità, nonostante la “compressione” attuata per ridurre le dimensioni del file ed assicurare uno streaming senza interruzioni.

A beneficiarne sarebbero i cosìdetti audiofili, utenti appassionati che investendo in questo abbonamento aggiuntivo potranno finalmente godere di un audio di qualità superiore, percepibile però soltanto nel momento in cui si collegano allo smartphone un paio di cuffie di qualità corredate da un amplificatore dedicato oppure un impianto audio professionale: con altrettanta probabilità la differenza dovrebbe essere minima, se non del tutto assente, con il semplice collegamento di cuffie standard al dispositivo.

Il nuovo servizio si rivolge quindi una piccola fetta di utenza, ma è certamente un buon modo per fidalizzare il cliente ed offrire qualcosa di più, aumentando parallelamente le proprie entrate specialmente se consideriamo l’ingente spesa che la società deve sostenere per le tasse sui diritti d’autore. Il pacchetto che, come dicevamo, deve ancora essere ben definito, potrebbe inoltre offrire un vinile in regalo, uno sconto sull’acquisto di alcune edizioni limitate degli stessi oppure l’accesso esclusivo alla pre-vendita dei biglietti per i concerti (o una combinazione di queste opzioni).

spotify hi-fi

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,820FollowerSegui