Home Hi-Tech Android World Steve Ballmer: "Dobbiamo migliorare l'immagine di Windows"

Steve Ballmer: “Dobbiamo migliorare l’immagine di Windows”

Nel corso dell’annuale meeting, Steve Ballmer, il CEO di Microsoft ha avvertito gli azionisti della necessità  di migliorare la reputazione di Windows in futuro. L’amministratore ha accentuato la posizione dominante dell’azienda (che a suo dire detiene il 96% del mercato) ma ha anche riconosciuto che Apple ha rubato quote di mercato negli anni passati. Ballmer ha minimizzato la quantità  di mercato occupata dalla casa di Cupertino, etichettando le quote Apple come “un paio di decimi di punti percentuali” ma ha anche affermato che si tratta di una porzione di mercato notevole per la quale vale la pena lottare.

“La posizione dominante, non ci permette di dormire sugli allori” ha affermato Ballmer, “Ogni decimo di percentuale è importante”. Il CEO ha anche affermato che i PC con Windows sono scelti dall’83% di clienti che si rivolge al mercato high-end statunitense privilegiato da Apple ma tale affermazione è in contraddizione con altre ricerche di mercato che illustrano esattamente in modo opposto la situazione: Apple, in un recente report, ha affermato di detenere il 91% del mercato dei notebook “premium” negli Stati Uniti e possiede una consistente fetta nel mercato dei PC di fascia alta (secondo dati diffusi da NPD, nel mese di giugno, ad esempio, il Revenue share di Apple sui computer da più di 1000$ è stato del 91%: in sostanza, per ogni 10$ spesi in un computer che costa più di un migliaio di dollari Apple ne incassa 9 e spiccioli).

Il vecchio CEO non ha fornito indicazioni sull’andamento delle vendite di Windows 7, tranne ribadire precedenti affermazioni secondo le quali il nuovo sistema operativo segna prestazioni da record nelle vendite a breve tempo e asserendo che l’avvio della distribuzione è stato “fantastico”.

Ballmer è stato poco chiaro riguardo alle risposte Microsoft nei confronti di iPhone e Android. A suo dire, al momento Windows Mobile ha un market share più importante di Android e Microsoft è decisa a mantenere la sua posizione da leader nel mercato degli smartphone. Non ha troppo enfatizzato Windows Mobile 6.5 ma ha invece ripetuto che l’azienda sta investendo molto nel futuro di questo sistema. Ballmer è convinto che un sistema operativo funzionante in modo indipendente dai dispositivi sia l’approccio più appropriato da continuare a seguire.

Le annotazioni di Ballmer arrivano in un momento di alti e bassi per Microsoft. L’anno quasi trascorso è stato quello del lancio Windows 7, dello Zune HD e del motore di ricerca Bing. Complice forse anche lo stagnare dell’economia mondiale, sono state registrate vendite non entusiasmanti di Vista e della linea Xbox. Apple, invece, ha registrato vendite record con trimestri fiscali storici e le prime proiezioni sulle vendite del trimestre di dicembre (dati elaborati da Piper Jaffray) parlano di una crescita anno su anno di circa il 25%.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,936FansMi piace
93,806FollowerSegui