Home Tags Protagonisti

Tag: Protagonisti

Eddy Cue e Craig Federighi parteciperanno alla Code Conference di Re/Code

Eddy Cue e Craig Federighi, due importanti dirigenti di alto livello di Cupertino, parteciperanno all'evento Code Conference, che la testata Re/Code ha organizzato per il prossimo mese.

Oggi i 25 anni di Internet: il WWW che ha cambiato il mondo anche grazie a Jobs

25 anni di Internet: si festeggia oggi l’anniversario dell’algoritmo che ha per sempre cambiato il mondo. Il 12 marzo del 1989 Tim Berners Lee, un ingegnere informatico del Cern di Ginevra, presentava al suo superiore una proposta per ottimizzare lo scambio di informazioni tra i diversi gruppi di ricerca e laboratori dell’istituto svizzero.

Il più bel regalo per il compleanno del Macintosh

Sono passati 30 anni ed è una ricorrenza importante. Cosa si può regalare a un computer che ha già tutto e che però continua a crescere anno dopo anno? Venite a scoprirlo in questo articolo.

Cook intervistato, parla della segretezza in Apple e del vetro zaffiro

Tim Cook offre un'intervista a ABC News in occasione del 30° anniversario del Mac. Tra battute su un futuro anello smart, il CEO di Apple conferma l'interesse della società per il vetro zaffiro, oltre alla politica di segretezza che avvolge il ciclo di produzione di molti prodotti

iFixit ha smontato un vecchio Mac 128K

Per festeggiare il trentesimo anniversario della nascita del Mac, iFixit, sito specializzato nel teardown di nuovi computer, per l'occasione ha deciso di smontare il primo Mac presentato: il mitico Macintosh 128K

I maghi del software che diedero vita al primo Mac

Bill Atkinson, Andy Hertzfeld, Steve Capps e Larry Kenyo: sono alcuni dei pionieristici e all’epoca giovanissimi sviluppatori che permisero di realizzare il sistema operativo e le applicazioni del primo Mac. Un resoconto dei loro contributi all'ambizioso progetto di Apple
Burrell Smith

Burrel Smith, l’uomo senza il quale il Mac forse non sarebbe mai nato

C'è un personaggio poco noto senza il quale forse il Mac non sarebbe mai nato o diventato quello che conosciamo. Il suo nome è Burrell Smith, geniale e sfortunato progettista del primo Mac del 1984 e di altri prodotti Apple
Interview with Walt Mossberg on iPhone 5S, iOS 7, Android and the future of Apple

Walt Mossberg ha lasciato il Wall Street Journal

Il più famoso e influente giornalista tecnologico al mondo ha lasciato il Wall Street Journal. Nel suo ultimo articolo Walt Mossberg ha stilato una classifica con i 12 prodotti tecnologici più importanti degli ultimi anni: 5 sono di Apple

Tim Cook e altri big dell’IT alla Casa Bianca da Obama

L'amministratore delegato di Apple e altre decine d’importanti dirigenti di aziende IT USA da Obama per discutere delle loro preoccupazioni dopo quando emerso dallo scandalo sulla sorveglianza delle comunicazioni da parte della NSA.

Renzi contro Web Tax, aumenti su equo compenso e nuovi poteri Agcom

Nel corso del primo discorso da segretario Renzi attacca a testa bassa gli emendamenti alla legge di stabilità che introducono la Web Tax e l'aumento dell'equo compenso a beneficio della Siae. «Non ne abbiamo fatta una giusta: dalla nuvola digitale andiamo alla nuvoletta di Fantozzi»
Alan Mulally ceo Ford icon 600

Nuovo CEO Microsoft, in salita le quotazioni di Mulally, scende Elop

Si restringe la rosa dei possibili “papabili” al ruolo di Ceo Microsoft. I nomi più probabili sono ora Alan Mulally, già CEO di Ford Motor, e l'internal executive Satya Nadella. In discesa invece le prospettive per Stephen Elop, fautore dell'acquisizione di Nokia
John Carmack

John Carmack ha lasciato id Software

Il noto sviluppatore di videogame John Carmack, fondatore della iD Software, si è dimesso dalla società da lui fondata.  Una mossa che era nell’aria, visto il suo impegno come CTO presso Oculus VR, la società del visore di realtà virtuale Oculus Rift.
Ashton Kutcher,

Lenovo assume Kutcher, l’attore che interpreta Jobs

Ashton Kutcher, l’attore che ha interpretato il defunto CEO di Apple nel film su Steve Jobs è stato assunto da Lenovo come Product Engineer. Contribuirà allo sviluppo dei prodotti multi-modali di Lenovo incluse le nuove versioni di Yoga Tablet
David Pogue

Yahoo! assume David Pogue

David Pogue lascia il New York Times e andrà a lavorare per Yahoo. Firma di punta del NYT, noto nel mondo per la collana di libri The Missing Manual, Pogue pubblicherà articoli e filmati sui nuovi gadget e sulla tecnologia
Ilya Segalovich: è morto il co-fondatore di Yandex, il Google russo

Ilya Segalovich: è morto il co-fondatore di Yandex, il Google russo

Ilya Segalovich, co-fondatore del motore di ricerca Yandex, è morto sabato scorso all'età di 49, dopo aver affrontato una dura malattia.
Secondo Eric Schmidt ora migliori i rapporti tra Apple e Google

Secondo Eric Schmidt ora migliori i rapporti tra Apple e Google

Il presidente del consiglio di amministrazione di Google afferma che i rapporti tra Apple e la grande “G” sono ottimi e migliorati moltissimi. Tantissimi gli incontri negli ultimi mesi per discutere di non meglio precisate problematiche.
Con Robert Downey Jr, Tony Stark sarà il testimonial di HTC

Con Robert Downey Jr, Tony Stark sarà il testimonial di HTC

HTC assume Robert Downey Jr. come testimonial per la sua prossima campagna pubblicitaria. Riuscirà "Iron Man" a salvare HTC?
Il direttore dell’ufficio Patent Licensing & Strategy lascia Apple per un importante incarico in Technicolor

Il direttore dell’ufficio Patent Licensing & Strategy lascia Apple per un importante incarico in Technicolor

Boris Teksler lascia Apple per assumere la carica di presidente del settore tecnologico di Technicolor. Per 4 anni in Apple Teksler è stato direttore della sezione Patent Licensing & Strategy, svolgendo un ruolo chiave in trattative complesse e delicate come la causa contro Samsung

L’ex analista Michael Gartenberg nel marketing Apple

Apple recluta un nuovo manager di alto profilo, è l'ex analista Michael Gartenberg, uno dei più rispettati ed influenti esperti del mondo della tecnologia. Si occuperà di marketing.

Intel: Mike Bell, ex ingegnere Apple, alla guida di una nuova divisione

Mike Bell, sedici anni di esperienza in Apple prima e in Palm dopo, guiderà il gruppo che in Intel si occupa di tecnologie emergenti, prodotti di tendenza e dispositivi ultra-mobile. L'italiano Maurizio Riva è stato invece nominato nuovo Direttore Clienti Multinazionali di Intel EMEA
Ive cambia tutto in iOS, rischi di ritardi per le principali innovazioni

Ive cambia tutto in iOS, rischi di ritardi per le principali innovazioni

Anche secondo Bloomberg, Ive ha dato il via ad un processo di profonda revisione del sistema operativo per il mondo mobile e nei mesi scorsi avrebbe anche già messo mano alle principali applicazioni che saranno molto diverse da come erano in precedenza. I dubbi sulle capacità carismatiche e manageriali del designer e la necessità di Apple di cambiare l'approccio che aveva in precedenza.

Il Mac compie 25 anni ma il suo papà  non ci sarà  alla festa

Il 24 gennaio il computer più importante per la storia di Apple arriva al traguardo del quarto di secolo. Però la festa di compleanno che tutti si aspettavano, cioè il Macworld che comincia martedì, non vedrà sul palco Steve Jobs. Forse, però, un'altra piccola festa lo aspetta poco più avanti

Tognazzini “benedice” l’interfaccia di iPhone

I giorni in cui l'esigentissimo ex guru dell'HID (Human Interface Design) di Apple spende un parere positivo sull'interfaccia di un computer o di un dispositivo elettronico sono da segnare sul calendario come un evento speciale e speciale è la considerazione che Bruce "Tog" Tognazzini ha del telefono "intelligente" presentato da Steve Jobs.

MightyMouse Apple: un pulsante che si fa in quattro

La storia di Apple negli ultimi anni è cambiata radicalmente. Molti degli indicatori sono platealmente sotto gli occhi di tutti. Altri, invece, sono talmente sotterranei e invisibili da sembrare quasi inesistenti. Eppure, un mouse a "quattro pulsanti più uno", cioè il nuovissimo Mighty Mouse, potrebbe fare da solo per mille spot pubblicitari.

E’ scomparso Jef Raskin, il papà  del Macintosh

Lo scienziato americano, che avrebbe compiuto 63 anni il prossimo 9 marzo, era da tempo ammalato di tumore. Si è spento sabato 26 febbraio. Esperto di interfacce uomo-computer, aveva iniziato a lavorare al progetto Macintosh alla fine degli anni Settanta. Attualmente lavorava al suo progetto "THE", The Human Environment", che avrebbe dovuto, basandosi su una modalità di sviluppo open source, innovare ancora il rapporto tra uomo e computer.

Al Macworld di Boston si evoca lo spirito di Jobs

Un paio di jeans e una dolcevita nera su una sedia vuota.

Raskin, il padre dimenticato del Mac

Quella che ricordiamo in questi giorni è veramente l'anniversario del Mac? In realtà  si tratta del suo annuncio ufficiale in una manifestazione pubblica come la riunione annuale degli azionisti Apple del 24 Gennaio di 20 Anni fa. Ma quando iniziò veramente il lavoro sul Mac e chi ne è il vero padre? Scopritelo su AppleMuseum

1984-2004: 20 Anni di Mac

Uno speciale su MacityNet per onorare i 20 anni di vita di una piattaforma che ha innovato come poche altre nel mondo dell'information technology, che ha saputo e sa appassionare milioni di utenti e ha cambiato per sempre il nostro modo di interagire con i computer.

Il passato di Apple discute il futuro di Apple.

Come passare un ferragosto alternativo: riuniti nella stessa stanza numerose personalità  del mondo Mac, parlando del futuro di Apple.

Così parlarono i padri del MacOs

MacOs X, Jobs e il futuro della piattaforma. I padri del MacOs originale intervengono alla conferenza di apertura di MacHack e presentano la loro visione su quello che è stato e su quello che sarà  del mondo Mac e sul suo leader indiscusso, Steve Jobs.

La rimpatriata

Tutto il team che contribuì alla creazione del MacOs riunito insieme. Questo il piccolo miracolo che è riuscito agli organizzatori di MacHack, la conferenza degli "smanettoni" del codice che si apre oggi negli USA. Sul palco anche Wozniack.

Jef Raskin al MacWorld Expo

Chi sarà a San Francisco nel corso del prossimo Macworld Expo avrà la possibilità di incontrare Jef Raskin, ex giornalista del Dr Dobb's Journal e principale artefice del progetto "Mac" iniziato nel 1979 nei laboratori di Apple. Raskin sarà nello stand #1748 della Matias Corporation, i creatori della "mezza tastiera" della quale vi riferiamo in altra parte del sito, progetto al quale Raskin ha ampiamente partecipato.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,531FansMi piace
95,789FollowerSegui