fbpx
Home Recensioni Taglierina per Nano-Sim, Macitynet mette alla prova quella di Noosy

Taglierina per Nano-Sim, Macitynet mette alla prova quella di Noosy

Avete un iPhone 5 e non volete spendere i 10 euro richiesti da qualche operatore mobile per trasformare una Micro-Sim o una Sim full size in una Nano-Sim? La risposta è una delle taglierine in commercio che sono in grado di trasformare una qualunque Sim in Nano-Sim. La domanda che tutti si fanno sono però le solite: funzionano davvero? Possono danneggiare una Sim? Quanto sono facili da usare?

Macitynet per provare a rispondere ha provato quello di Noosy, che include un pacchetto particolarmente completo, non solo una taglierina, ma anche una pinzetta (utile per estrarre la Sim dall’iPhone se dovesse accadere qualche problema) e un foglio di carta vetrata per rifinire la Sim dopo il taglio.

L’operazione nel nostro caso è filata via liscia, senza alcun problema. Una volta individuato il giusto verso in cui infilare la Micro-sim nel cutter (aspetto cruciale), abbiamo appoggiato l’attrezzo su un piano e praticato una certa forza. Uno scatto ci ha segnato che il taglio era avvenuto. A quel punto abbiamo leggermente rifinito i bordi della Nano-Sim che abbiamo ottenuto per farla entrare in maniera comoda dentro al cassettino di iPhone 5. Non abbiamo dovuto in alcun modo limare lo spessore della scheda, come si legge altrove, ma solo i bordi in plastica. Un volta inserita nell’iPhone la Sim abbiamo semplicemente riattivato il telefono e il gioco era fatto.

Accanto al cutter abbiamo provato anche gli adattatori di Noosy. Si tratta di un pacchetto di piccoli accessori che consentono di riutilizzare la Nano-sim “artigianale” in un iPhone 4 e 4S oppure di usarla nell’iPhone 3G e 3GS che utilizzava, lo ricordiamo, una Sim a grandezza standard. Anche qui nessun problema; è bastato inserire la Nano-Sim dentro ad uno di essi e questa è tornata a funzionare senza problemi nel vecchio iPhone 4.

Il maggior vantaggio di un accessorio di questo tipo è la possibilità di fare tutto in casa, senza ricorrere ad un negozio operatore mobile evitando il costo associato al cambio di Sim e le code davanti al bancone con il fastidio di portarsi dietro codice fiscale, carta di identità. Va detto che il costo della taglierina è più elevato di quello di acquisto di una Nano-Sim e per questa ragione è probabile che sia immaginabile pensare di acquistarla solo se si ha intenzione di tagliare più di una scheda Sim. In ogni caso siamo di fronte ad un attrezzo comodo e facile da usare, piuttosto sicuro che richiede solo l’accortezza di non sbagliare verso di inserimento della Sim. L’impressione è che siamo di fronte ad un prodotto preciso (cosa importante perché i margini di tolleranza sul taglio sono ridottissimi) e anche molto robusto, più robusto di altri su chi abbiamo messo le mani, realizzato in acciaio e capace di sopportare un significativo numero di tagli perchè le lame sono anch’esse in acciaio e non in alluminio.

Per comprare la taglierina Noosy è possibile partire dal sito britannico. Il costo è di 24,99 sterline (circa 31 euro); la spedizione è gratuita. Gli adattatori non sono invece in vendita sul sito britannico; ma se ne trovano anche di molto economici su Amazon.it

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,422FansMi piace
95,255FollowerSegui