fbpx
Home Hi-Tech Android World Thorsten Heins, Ceo di BlackBerry: «L'interfaccia di iPhone è vecchia di 5...

Thorsten Heins, Ceo di BlackBerry: «L’interfaccia di iPhone è vecchia di 5 anni»

«Il tasso di innovazione è così alto nel nostro settore che, se non si innova a quella velocità si può essere sostituiti abbastanza rapidamente. L’interfaccia utente su iPhone, con tutto il rispetto per quello che questa invenzione ha rappresentato, ora è vecchia di circa cinque anni». A parlare è Thorsten Heins, Ceo di BlackBerry intervistato dal’Australian Financial Review in occasione del viaggio del top dirigente in Australia per promuovere il lancio dei nuovi smartphone BlackBerry 10.

Heins non risparmia colpi indirizzati a Cupertino ma nella stessa intervista ha rilasciato dichiarazioni da cui emerge l’ammirazione e il riconoscimento per le importanti novità introdotte da Apple nel settore mobile con iPhone e iPad: «Apple ha fatto un lavoro fantastico nel portare i dispositivi touch sul mercato. Hanno fatto un lavoro fantastico con l’interfaccia utente, sono un’icona del design. C’è una ragione per cui hanno avuto tanto successo, e noi dobbiamo ammetterlo e rispettare questo”. Ciò nonostante secondo Heins ora qualcosa è cambiato: i già rapidi movimenti del mercato mobile sono diventati ancora più frenetici, così ora tutti i costruttori devono innovare più velocemente se non vogliono essere superati: «Il punto è che non si può mai stare fermi. E’ vero anche per noi. Il lancio di BB10 ci ha solo messi sulla griglia di partenza del più ampio Gran Premio del mobile computing e ora dobbiamo di vincere».

I commenti del Ceo di BlackBerry su Apple non sono una novità e vanno ad affiancarsi ad osservazioni simili se non identiche rilasciate da dirigenti e prima ancora da analisti e osservatori di mercato. L’incertezza sulla capacità di Apple di presentare nuovi prodotti e servizi in grado di competere con le numerose novità di Samsung e degli altri costruttori di terminali Android sono alla base delle previsioni al ribasso per Apple rilasciate dalle società di analisi, valutazioni che a loro volta hanno generato un calo delle quotazioni AAPL in borsa avvenuto negli ultimi mesi a questa parte.

Thorsten Heins Ceo BlackBerryPer quanto riguarda invece la nuova piattaforma smarpthone BlackBerry 10 Heins ha dichiarato che sono attese circa 100mila app sullo store dedicato, in tempo per il lancio del primo dispositivo Z10 in USA che avverrà entro questa settimana. Sul lato delle innovazioni BlackBerry punta sul nuovo sistema operativo dotato di una interfaccia utente completamente rinnovata rispetto agli smarpthone precedenti, con predisposizioni multimediali più accentuate così come funzioni pensate per gli utenti finali e non più solo business. I nuovi BlackBerry sono anche multitaskink: permettono agli utenti di usare più funzioni e app in contemporanea come da tempo è possibile fare sui computer, una funzione assente in iOS. In ogni caso BlackBerry e il suo Ceo non hanno divulgato stime o previsioni di vendita anche se le prime dichiarazioni descrivono una accoglienza calorosa da parte del pubblico e un ritorno di interesse da parte delle grandi aziende, un mercato dominato dalla multinazionale di Waterloo prima dell’avvento di iPhone e Android.
sito BlackBerry

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,966FansMi piace
93,788FollowerSegui