fbpx
Home Macity Curiosità Sacrilegio! «L'emoji Apple del T-Rex è tutta sbagliata»

Sacrilegio! «L’emoji Apple del T-Rex è tutta sbagliata»

Tra le nuove emoji che Apple integrerà prima della fine dell’anno in iOS, macOS e watchOS, c’è anche quella di un T-Rex, un pittogramma che sembra ispirato a un cartone animato.

Al paleontologo Thomas Carr – professore associato di biologia alla Carthage College del Wisconsin – la nuova emoji non piace e spiega che è troppo approssimativa: prima di tutto i denti sul carnivoro non sono collocati al posto giusto (e non dovrebbero essere in vista quando la mascella è chiusa), gli occhi sono sulla parte frontale in alto del muso ma in tutti i dinosauri, T-Rex incluso, dovrebbero essere collocati ai lati della testa, gli arti anteriori sarebbero troppo sottili, le orecchie sono al posto sbagliato (dovrebbero essere sopra la mandibola). Anche la forma della testa sarebbe sbagliata e le narici disegnate in modo errato.

I disegnatori di Apple probabilmente non avevano in mente tutti questi dettagli ma hanno semplicemente pensato a un pittogramma tipo cartone-animato. Il professore però non gradisce e dice che non userà nei suoi messaggi l’emoji in questione, “almeno non questa versione; preferisco usare un avatar più fedele alla realtà”.

Ora attendiamo proteste dagli elettricisti per le icone con le lampadine con il filamento troppo corto, degli ittiologi per la balena cicciona che spruzza acqua, dei meteorologi per le nuvolette che lasciano andare solo cinque gocce e del capitano della nazionale di ciclismo, per le montagne troppo piccole del biker scalatore. Se poi ci fosse anche uno psicologo che contesta la faccina che ride e un truccatore di clown che manifesta disappunto per il trucco di quella che corrisponde alla sua professione, dia un colpo: potremmo anche farci latori della loro posizione.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,964FansMi piace
93,793FollowerSegui