AMD: nei portatili processore da 1 GHz

di |
logomacitynet696wide

AMD batte ancora Intel e lancia Athlon 4, il primo processore per portatili ad arrivare al GHz.

Velocità  da 850 a 1 GHz, front bus da 200 MHz, cache integrata da 256KB, circuiteria da 18 micron. Queste le caratteristiche essenziali del nuovo processore Athlon rivelato ieri da AMD.Il chip, nome in codice Palomino, è destinato essenzialmente ai portatili e per questo presenta una serie di innovazioni tecnologiche destinate a ridurne il consumo e la produzione di calore. Secondo AMD Palomino consuma solo 26 watt contro i 60 watt della versione desktop. In aggiunta a questo è stata implementato un sistema di riduzione della potenza a seconda delle richieste delle applicazioni. Ad esempio un chip da 1 GHz scala la sua frequenza fino a 500 MHz e riduce il voltaggio da 1.4 a 1.2 Volt se non stanno girando programmi che richiedono particolari prestazioni.AMD con il rilascio di Palomino coglie due importanti obbiettivi. In primo luogo batte Intel nella presentazione di un chip ad alte prestazioni per portatili. Il maggio produttore di processori del mondo non sarà  in grado di presentare niente di simile se non nella prima metà  del prossimo anno. In secondo luogo riesce ad aumentare le prestazioni reali dei suoi chip di circa il 15% rispetto a processori di generazione precedente.AMD ha resto noto che successivamente Paolomino comparirà  anche in versioni più potenti e destinate ai desktop. A beneficiarne saranno in primo luogo macchine biprocessore e workstation.Il primo computer ad adottare Palomino, che verrà  commercializzato come Athlon 4 (una nome palesemente scelto per contrastare Intel con i suoi Pentium 4), sarà  però un portatile Compaq