AMD pianifica chip a 0,09 micron

di |
logomacitynet696wide

AMD rielabora la sua tabella di marcia con i nuovi chip a tecnologia 0,09 micron. E tutti saranno anche a 64-Bit.

Ha il nome in codice di San Diego il processore di nuova generazione che AMD sta ancora sviluppando e che sarà  il primo ad avere tecnologia a 0,09 micron.

Il chip sarà  il successore degli attuali Athlon 64 FX e, tra le altre caratteristiche, dovrebbe avere 1 MB di cache di secondo livello.

Prima di San Diego però AMD intende rilasciare un aggiornamento degli Athlon con circuiteria a 0,13 micron; si tratta di Newcastle.

La tabella di marcia di AMD include anche i processori per un futuro più lontano. Si tratta di Victoria e Palermo, due processori costruiti sempre con tecnologia 0,09 micron. Questi processori prenderanno il posto di quelli realizzati con l’€™attuale architettura XP a 64 bit.

Nel campo dei portatili AMD prepara una versione a 64 bit del suo Athlon. Potrebbe essere una versione appositamente modificata per il campo mobile di Newcastle. Il suo successore sarà  Odessa ma solo con Oakville, previsto per l’€™inizio del 2005, AMD avrà  processori da 0,09 micron anche per i portatili.

Gli Opteron, i processori server di AMD, arriveranno alla tecnologia 0,09 micron nella seconda metà  del prossimo anno