Apple Store Carosello: c’è già  il primo della fila!

di |
logomacitynet696wide

Al centro commerciale Carosello in attesa dell’inaugurazione di domani c’è già  qualcuno in fila: Paolo Mariano da Riva del Garda, dotato di sacco a pelo, aspetterà  quasi 24 ore pur di essere il primo ad entrare nel nuovo Apple Store. L’intervista di Macitynet.

Avevamo sperato nella passione e auspicato una dimostrazione di affetto per la Mela in occasione dell’apertura dello Store, con persone disposte a mettersi in coda alle prime luci dell’alba, ma la realtà  come spesso capita supera la fantasia. Dalle dopo le 11,30 di questa mattina, infatti, c’è già  qualcuno che attende l’inaugurazione del negozio della Mela.

Sì, avete capito bene: qualcuno si è già  messo, non da questa notte, ma da questa mattina prima di mezzogiorno, in fila di fronte alle porte del centro commerciale Carosello. Si tratta di Paolo Mariano, un impiegato commerciale di una ditta di trasporti che si è messo in marcia da Riva del Garda alle prime luci dell’alba e si appresta stabilire uno dei record storici a livello mondiale per quanto riguarda le file di apertura degli Apple Store. Difficile trovare, da Tokyo a Los Angeles, da Pechino a Londra, appassionati disposti a sorbirsi quasi 24 ore di scomodissima attesa pur di essere il primo ad entrare in un nuovo punto vendita della Mela. Se poi si parla di eventi italiani non crediamo che esista nessun marchio, di nessun settore commerciale, che ad avere gli strumenti per convincere qualcuno a mettersi in fila un giorno prima per una inaugurazione di un negozio; una prova che Apple è davvero qualche cosa di speciale per chi usa i suoi prodotti.

«In effetti sono qui da questa mattina – ci dice Paolo in una intervista telefonica -; ho pianificato questa partecipazione da diversi giorni perché sono un appassionato del marchio che ho conosciuto con iPhone. Era mia intenzione partecipare all’evento, avevo anche prenotato una one to one. Poi ci tenevo anche ad essere primo e ce l’ho fatta. Sarà  dura questa notte stare qui fuori in un sacco a pelo, ma domani sarà  una bella soddisfazione poter dire di essere stato il primo”

Colui che passerà  alla storia come il primo in coda per l’Apple Store Carosello si è appassionato al marchio dal lancio di iPhone: «Sono stato tra i primissimi a comprare l’iPhone 3G nella notte tra il 10 e l’11 luglio a Verona – ci dice – nel corso della Notte Bianca. Ed ora eccomi qua…” Ma oltre che utente iPhone sei anche un utente Mac? “Sto per comprare un Mac. Non è detto che non lo faccia già  domani; ho cominciato a conoscere Apple con iPhone e ora mi sento pronto anche per un computer con Mac Os. Sono un appassionato di fotografia e ho delle domande da proporre per capire bene che cosa comprare, ma non so se sarò abbastanza lucido da interrogare gli esperti Apple del negozio».

Paolo, inutile dirlo, è anche il primo ad aggiudicarsi uno dei nostri gadget. A lui andrà  la Time Capsule da 2TB che abbiamo riservato al primo della fila; gliela consegneremo domani con una maglietta e un cappellino di Macity in edizione limitata, quando è in programma la distribuzione di tutti gli altri regali.

In attesa di trovare un proprietario ci sono iPod shuffle, Airport Express e diverse copie di Snow Leopard. Ricordiamo anche che al secondo che si metterà  in fila andrà  un iPod shuffle.

Nel frattempo a Paolo vanno i complimenti e l’ammirazione di Macitynet che gli gira, certo di non sbagliare, anche quella dei nostri lettori e di tutti coloro che domani si presenteranno agli eventi di un sabato che si annuncia come davvero “alla grande”.

Ricordiamo che tutti gli articoli dedicati all’evento sono indicizzati su questa pagina di Macitynet.