Apple apre il canale ufficiale su YouTube

di |
logomacitynet696wide

Apple ha inaugurato il suo canale ufficiale sul portale video più famoso della rete. Disponibile ora uno spazio dedicato cui li utenti potranno far riferimento per restare sempre aggiornati sulle novità pubblicati in video dalla Mela.

Nel corso del tempo YouTube è diventata una delle principali casse di risonanza della rete. Oltre ai video generati dagli utenti, la polarità  del canale ne ha favorito l’utilizzo anche da parte di personalità  di spicco (come ad esempio l’attuale presidente degli USA Barack Obama) e di aziende desiderose di sfruttare una delle principali finestre della Rete.

Anche Apple ha deciso di sottolineare la sua presenza su YouTube, aprendo un canale ufficiale sul portale video, raggiungibile all’indirizzo http://www.youtube.com/apple. Aprire un canale su YouTube significa semplicemente offrire un preciso spazio personalizzato, atto ad ospitare video e filmati tematici pubblicati ufficialmente dall’azienda.

Non si tratta solo di uno strumento utile ad Apple per raggiungere un’ancora più vasta audience in maniera semplice, facilitando l’indicizzazione dei filmati all’interno del database di YouTube; centralizzando, infatti, la sua attività  informativa pubblicando video, la Mela offre agli utenti del portale di Google l’opportunità  di iscriversi e restare sempre aggiornati su quanto accade su canale, ricevendo notifiche sui nuovi contenuti caricati.

Infine YouTube offre anche interessanti opzioni di condivisione, che rendono l’attività  degli utenti molto “social”, capace dunque di influire in maniera intensa e profonda sulla diffusione delle novità  e dei contenuti proposti da Cupertino.

Oltre all’intuizione promozionale che certamente sottende l’introduzione del canale ufficiale, Apple mostra un sempre crescente interesse verso la prospettiva sociale che progressivamente sta plasmando Internet e di cui YouTube rappresenta senza dubbio una delle manifestazioni più popolari.

canale apple youtube

[A cura di Giordano Araldi]