Apple, ottava nel rispetto dei gay

di |
logomacitynet696wide

Un sito economico che ha una particolare attenzione per il mondo omosessuale del nord America premia Apple. “A Cupertino hanno rispetto del mondo gay”

Nella GFN 500 la Apple risulta ottava tra tutte le compagnie statunitensi quotate in borsa; la precedono, dalla prima alla settima: American Express, Walt Disney, Microsoft, Lucent Technologies, Xerox, IBM e HP; qui le prime cinquanta.

Ma che cos’è la GFN 500?

Ogni anno prestigiose istituzioni economiche come Fortune stilano la classifica delle principali aziende, la classifica più famosa è appunto la Fortune 500 che le stesse società  amano citare col numero di posizione raggiunta.

Ciò premesso, molte altre realtà  economiche hanno più o meno copiato lo stesso genere di ranking ed ogni anno lo ripropongono.

Il Gay Financial Network, un sito di notizie e analisi finanziarie che si rivolge chiaramente al mondo gay e lesbico, “copia” questo costume che mira ad identificare le migliori aziende.

La classifica, di fatto, si basa su quella di Fortune, utilizzano come metro del ranking alcuni parametri come la non discriminazione in base alle preferenze sessuali e il rispetto dei diritti degli omosessuali.

Nell’immagine a corredo, i colori nel logo di Apple, sono stati volontariamente invertiti, per l’occasione per ricordare l’iride che è il simbolo del movimento gay e lesbico

Ricordiamo che Apple nella più nota classifica Fortune 500 del 2002 figura molto più in basso rispetto all’ottavo posot di GFN; si trova infatti al 325mo posto contro il 236mo del 2001.