Apple: per ora nessun impianto in Brasile

di |
logomacitynet696wide

Apple smentisce se stessa. “Per ora non faremo nessun impinato in Brasile”. Il GM del paese sudamericano che aveva detto il contrario solo qualche giorno fa “aveva capito male la domanda”

Prima una smentita, poi una conferma e ora una nuova smentita. Il risultato finale è che oggi nessuno è davvero in grado di dire con certezza se il nuovo impianto di assemblaggio per G4 che Apple dovrebbe costruire in Brasile si farà  o meno.
A suscitare disorientamento sono le stesse fonti di Cupertino che dopo avere tentennato a lungo nei mesi scorsi avevano ammesso, con delle dichiarazioni molto esplicite del general manager di Apple Brasile, Marinaldo Azevedo, che l’impianto sarebbe stato effettivamente costruito. Venivano indacati anche dei possibili luoghi di edificazione anche se, ammetteva Azevedo, non si potevano fare previsioni su quando lo stabilimento sarebbe stato in grado di funzionare.
Tutto chiaro? Neanche per sogno. Ieri Azevedo è tornato sui suoi passi e ha dichiarato che la risposta che aveva dato nel contesto di un’intervista era frutto di un fraintendimento. “Noi abbiamo solo detto che ci stiamo pensando, ma non che abbiamo iniziato le procedure per costruirlo – dicono alla Apple Brasile – per ora non c’è ancora nulla di concreto. In futuro se ci sarà  la possibilità  che una simile struttura possa rientrare nei nostri piani, daremo tutte le informazioni necessarie. Ma ora non è il caso”
MacNews Brasil ha preso nota della smentita, ma non ha pubblicato una correzione alle proprie affermazioni. Semplicemente avvisa con una nota che è stata Apple ad avere capito male la domanda e ad avere risposto in maniera incompleta.