Arriva l’Airport Extreme di nuova generazione?

di |
logomacitynet696wide

Al Macworld arriverà  il nuovo Airport compatibile con lo standard ad alta velocità  Wifi? L’indiscrezione scaturisce da una sessione dedicata al wireless nel corso della quale si dovrebbe parlare di un misterioso “Airport Extreme X2 e X4”

Apple sta per presentare nuove basi wireless compatibili con lo standard (provvisorio) Wifi ad alta velocità 

Cenni ad un apparentemente del nuovo Airport Extreme sono apparsi nella pubblicistica dell’€™Expo, per la precisione a margine della presentazione di una sessione sul ‘€œsenza fili’€ presentato da Volcano Wirereless. Nel corso del seminario che si tiene proprio nelle sale del Moscone si dovrebbe parlare di una sconosciuta versione X2 e X4 del sistema che altro non sarebbe, secondo quanto si apprende sempre dal testo, il nome con cui Apple chiamerà  l’€™hardware compatibile con IEEE 802.11n.

L’€™articolo continua con riferimenti che puntano inequivocabilmente al nuovo standard, parlando di velocità  fino a 600 Mbps e le antenne Mimo (ovvero le antenne multiple che servono a collegare le basi). Non viene fornita spiegazione, invece, alla differenziazione tra X2 e X4, anche se si può pensare che si tratti di due diverse versioni con prestazioni differenti.

Ricordiamo che da qualche settimana si parla con regolarità  della migrazione di Apple a Wifi ‘€œn’€. Tutti i più recenti Mac, portatili e desktop, usano schede compatibili con questo nuovo standard anche se Cupertino non vi ha mai fatto cenno nelle pubblicazioni ufficiali. Secondo diversi siti dediti alle indiscrezioni Apple userebbe la connettività  a velocità  incrementata del nuovo Wifi anche per supportare lo streaming video verso iTv, il media extender di cui oggi dovremo sapere qualche cosa in più.