Bigger is better

di |
logomacitynet696wide

Più grande è meglio non solo per i Texani ma anche per gli australiani. I sette maggiori rivenditori Apple del paese uniscono le loro forze per conquistare il mercato con prezzi più bassi e più negozi.

Bigger is better, più grande è meglio. Non la pensano così solo in Texas ma anche in Australia dove i sette maggiori rivenditori del settore Mac hanno deciso di unire le loro forze e costituire un’unica realtà  che controllerà  oltre il 50% del mercato Apple.Secondo il giornale on line The Age la scelta sarebbe stata attuata per fare fronte alle esigenze poste da vendite in crescita ma da strutture insufficienti. Nonostante i sette rivenditori abbiano infatti 30 negozi in tutto il paese l’obbiettivo per dare più forza alle richieste degli utenti e conquistare nuovi clienti è quello di entrare nei centri commerciali.Grazie alle dimensioni il gruppo potrà  praticare prezzi più bassi, ottimizzare i fondi per la promozione in particolare nel settore consumer che in Australia raggiunge più del 30% di quello conquistato da Apple.