Bug per chipset Intel

di |
logomacitynet696wide

Nuovi problemi per Intel. Un bug ha infatti costretto la società  a cancellare la progettazione di tre nuove schede madri. I problemi sarebbero determinati da modifiche hardware che si sono rese necessarie per consentire ai chipset 820 e 840, studiati per usare le memorie Rambus, di dialogare con la Ram standard. In seguito a queste modifiche alcuni server e macchine di fascia alta che adottano la tecnologia per la correzione di errori ECC (Error Correction Code) manifesterebbero con frequenza corruzioni di dati. “Il numero di CPU che presentano questo problema è piccolo, pochi usano ECC – dicono alla Intel -; il problema verrà  corretto con la prossima revisione”. Tra le società  alle prese con il bug ci sarebbero anche un grandi produttori come HP e Intergraph che in passato erano già  state colpite dal ritardo con cui i chipset 820 e 840 sono stati messi in produzione da Intel e dalla scarsità  dei processori Coppermine.