CEATEC 2009: Tra stranezze, idee bizzarre e curiosità 

di |
logomacitynet696wide

Il Ceatec delle stranezze e dei tipi strani, delle curiosità  e dei prodotti che non arriveranno mai nelle nostre mani. A portare il “lato B” della fiera dell’elettronica di consumo di Chiba è Macitynet che pubblica una nuova galleria con foto da non perdere.

Se si va in cerca di qualche cosa di strano o anche semplicemente di sorprendente il Ceatec non delude mai. Nascosti in piccoli stand si trovano prodotti che spesso ci si chiede se siano davvero una idea per il futuro o una semplice provocazione, nei grandi spazi espositivi non mancano novità  e prototipi che suscitano una curiosità  che si moltiplica quando si considera che sullo sfondo c’è sempre il Giappone, un paese che noi occidentali non riusciamo mai a capire per intero.

Proprio dal design e dal modo di vivere tipico di questa nazione nascondo alcuni prodotti che sembrano chiaramente essere stati sviluppati con in testa quel futurismo incarnato nella realtà  di tutti i giorni che nel paese del Sol Levante è cosa quotidiana; altri sono invece frutto dello studio di grandi protagonisti dell’IT che, forse per le particolarità  di questa nazione che sa andare oltre che la mente, scelgono di presentarli proprio qui. Poi ci sono gadget e semplici curiosità , volti straniti e “tipi strani”, qualche gioco hi-tech che sbeffeggia la tecnologia e sullo sfondo il Giappone con qualcuno dei suoi tic. Tutto questo lo trovate nella terza galleria di Macitynet di Macitynet.