Con Web Accelerator e Libero si naviga più veloci

di |
logomacitynet696wide

Libero Internet Gratis rilascia Web Accelerator. Compressione dei dati mentre si naviga per andare fino a 6 volte più veloci. Funziona anche con Mac ma solo se si usa una connessione in dial-up con Libero. Da Tin soluzione similare, ma a pagamento e solo per Windows.

Navigazione fino a 6 volte più veloce. Questo promette Libero, il servizio Internet gratuito di ItaliaOnLine, che ha lanciato in questi giorni Web Accelerator .

Il programma, disponibile oltre che per Windows anche per Mac OS X, viene presentato come un sistema per l’€™ottimizzazione della velocità  di trasmissione dei file mediante connessioni Dial-up, ovvero mediante modem. Il suo scopo è quello di intercettare testo, grafica, codice HTML, javascript, style sheets, documenti in Flash, che costituiscono le pagine Internet e comprimerli così da incrementare la rapidità  con cui giungono dal server che li fornisce al client che li deve interpretare.

Web Accelerator, una volta installato, in pratica, opera dunque da ponte tra la macchina collocata sulla vostra scrivania e quella remota. Quando si attua una richiesta di una pagina questa viene sempre passata attraverso il servizio di Web Accelerator che, come accade per alcuni servizi che operano in funzione dei client collocati su PDA e cellulari, attua la compressione dei dati rimandandoli manipolati al computer che ha fatto richiesta. La compressione, secondo Libero, riduce drasticamente – fino a 6 volte – il peso dei dati rendendo il tempo di navigazione molto più rapido.

Web Accelerator, basato su tecnologie di SlipStream, è parzialmente configurabile dall’€™utente in vari modi. Si può scegliere, ad esempio, il livello di compressione (e dunque di qualità ) delle fotografie e della grafica in JPEG e GIF e se attivare o meno la compresione Flash. Si possono anche bloccare i pop up, funzione questa piuttosto interessante se si usa ancora un vecchio browser (quale ad esempio Internet Explorer) privo di questa opzione.

Tra le altre funzioni anche la capacità  di accelerare il download della posta elettronica che raggiunge un +4,5%.

Secondo Libero i miglioramenti più evidenti si hanno su pagine con solo testo.

Web Accelerator è libero per il download. Unica condizione per poterlo avere un account con Libero Internet Gratis e utilizzare un numero di POP che comincia per 702. Non funziona se si usano altri provider diversi da Libero.

Anche Telecom offre un servizio similare. Si tratta di Tin.it Fast (che dovrebbe moltiplicare per tre la velocità  di trasmissione dati), ma, come specificato nelle richieste di sistema e come spesso accade quando si tratta di servizi dell’€™ex monopolista della telefonia, non è compatibile con Macintosh. Da notare anche che la connessione con Tin.it Fast ha un costo maggiorato di 5,81 centesimi di euro alla risposta.

Grazie della segnalazione a Guido