Da FileMaker un white paper per lo sviluppo rapido su iPad e iPhone

di |
logomacitynet696wide

FileMaker ha pubblicato un documento che illustra i problemi principali, gli obiettivi e anche le soluzioni per lo sviluppo di soluzioni per iPhone e iPad. La società specializzata in database propone ai programmatori un set di strumenti completo per lo sviluppo rapido che permettono di impiegare sempre più i dispositivi iOS all’interno delle aziende e nel mondo degli affari.

In un nuovo white paper FileMaker presenta la propria offerta per i programmatori che desiderano sviluppare soluzioni su iPhone e iPad per il business e le aziende. I dispositivi iOS mobile della Mela sono sempre più richiesti, impiegati in ambito privato e visti come strumenti ideali per migliorare il business anche da numerosi dirigenti aziendali.

Per realizzare soluzioni su iOS occorre tenere in considerazione diversi fattori come la velocità di creazione di prototipi di sviluppo, l’integrazione dei dati aziendali con numerose origini di informazione generate dai dispositivi mobile, l’ottimizzazione dell’interfaccia software per iOS, l’accessibilità dei dati online e offline e molto altro ancora. Dalla fase di ideazione, passando per lo sviluppo fino alla distribuzione, FileMaker propone una piattaforma già pronta per funzionare sia sui server e i computer, Mac e PC, in azienda direttamente integrabile con app e soluzioni create ad hoc per l’impiego mobile su iPhone e iPad. Alla base del sistema c’è ovviamente il database FileMaker, mentre per la parte mobile gli sviluppatori possono programmare e personalizzare a partire da FileMaker Go per iPhone e iPad.

Il documento white paper completo è consultabile da qui mentre la descrizione degli strumenti FileMaker per lo sviluppo rapido di soluzioni per iPhone e iPad è disponibile a partire da questa pagina del sito FileMaker italiano. Ricordiamo che FileMaker Go in versione completa per iOS è disponibile su App Store a 31,99 euro per iPad e 15,99 euro per iPhone.

FileMaker kit sviluppo ios