Da Maggioli il testo per i CTU con software Mac

di |
logomacitynet696wide

I Consulenti Tecnici d’Ufficio che usano Mac ora hanno a disposizione un testo e una banca dati con tipologie di consulenza e modelli.

Tra le novità  editoriali di Maggioli, in uscita oggi ‘€œC.T.U. Banca Dati del Consulente Tecnico’€, a cura di Marco Brischetto, Alberto Pavan e Guido Albertalli.

Il volume, una guida procedurale per lo svolgimento dell’€™attività  di consulenza tecnica (d’€™ufficio e di parte) principalmente per il settore delle costruzioni, è corredato di una banca dati pensata e costruita per l’attività  di consulenza tecnica del professionista.

Nella banca dati, attraverso numerosissime relazioni tecniche tipo, viene fornito il quadro completo delle differenti tipologie di consulenze che potrebbero essere richieste: dai danni alla stima di immobili, dall’€™accertamento tecnico preventivo alla causa civile sino all’€™arbitrato.
Sono anche disponibili decine di modelli per predisporre con facilità  le relazioni, i verbali, le richieste al magistrato, nonchè le parcelle. Infine una parte della banca dati è dedicata all’€™esemplificazione dei più comuni procedimenti di valutazione, accompagnati da specifici software di stima.
La banca dati, congiuntamente al volume, rappresenta un supporto di lavoro unico e innovativo, di chiarimento, approfondimento, specializzazione e operatività  nelle varie incombenze cui il consulente sarà  impegnato nel suo ruolo, non marginale, all’€™interno del processo.

La vera novità  del volume, comunque unico nel suo genere per contenuti ed argomenti trattati, è rappresentata anche dalla compatibilità  della banca dati con i sistemi operativi Apple.

Gli autori, associati di uno studio che opera in ambiente misto, hanno fortemente voluto lo sviluppo di un software multipiattaforma a corredo del volume: sono numerosi, infatti, gli studi (soprattutto di architettura) che preferiscono Macintosh ma spesso non possono accedere ad utili strumenti di lavoro che, specialmente nel nostro Paese, sono pensati e sviluppati solo per i sistemi operativi Windows.

L’€™impegno di ampliare le possibilità  di accesso a software tecnici per l’€™edilizia verso gli utenti Mac è nato con la pubblicazione dell’€™aarchivio annuale 2005 della Rivista del Consulente Tecnico ( ), edita sempre da Maggioli e diretta da uno degli autori del volume; la xPlants di xPlants Martino Limido )ì sviluppò, per l’€™occasione e con successo, una applicazione multipiattaforma basata su FileMaker Pro.
La versatilità  dell’€™ambiente, la competenza e la professionalità  di xPlants hanno spinto gli autori a continuare sulla strada intrapresa commissionando lo sviluppo dell’€™applicativo della nuova banca dati.

I requisiti di sistema sono: computer mac con processore G3/G4/G5 o Intel; 256MB di Ram; Lettore CD o DVD; Mac OS X 10.3.9 o superiore; oppure Pentium III 500MHz o superiore; 256MB di Ram; Lettore CD o DVD; Monitor a colori con risoluzione minima 800×600 (SVGA); Windows 2000 (SP4), Windows XP (SP2).

Il volume, corredato del software, è in vendita nelle migliori librerie a 98,00 *.

ctu libro maggioli