Divorzio per 8000 canzoni di iTunes

di |
logomacitynet696wide

La passione per la musica digitale può portare anche alla crisi famigliare. Negli Usa una coppia si separa dopo l’€™acquisto da parte del marito di 8000 canzoni iTunes in un mese.

La frenesia per la musica digitale può portare anche al divorzio. Questo quanto ha imparato a sue spese un anonimo cittadino americano che, secondo quanto riporta Entertainment Weekly, si sarebbe visto messo alla porta di casa dalla propria moglie quando questa ha scoperto che la sua (non troppo) dolce metà  avrebbe speso circa 8000 dollari in un solo mese per comprare musica da iTunes Music Store.

Susan P. (questa la firma in calce alla lettera giunta in redazione al giornale specializzato in spettacolo e intrattenimento), ha avuto qualche sospetto che qualche cosa non funzionasse nelle scelte di spesa di suo marito quando ha notato un proliferare di supporti digitali.

‘€œAveva 700 CD e 300 DVD e centinaia e centinaia di album musicali ‘€“ dice la povera Susan ‘€“ quando poi ho scoperto che sulla carta di credito per il solo ultimo mese c’€™era un conto di ben 43mila dollari’€. Per raggiungere questo totale stellare il cine-musicofilo avrebbe visitato decine di negozi ma anche e soprattutto comprato 8000 canzoni da iTunes Music Store’€. Un po’€™ troppo pur a fronte di uno stipendio, non disprezzabile, di 45mila dollari (circa 35mila euro) l’€™anno. Di qui decisione di lasciare il marito che, se non altro, avrà  modo di accompagnare la riflessione sulle sue discutibili scelte in termini d’€™acquisto con lunghe meditazioni musicali’€¦