Macitynet.it

Geekbench 2.4.0, update per il tool di benchmarking

di | 18/11/2012

Aggiornato il noto strumento di benchmarking che misura le prestazioni di Cpu e memoria Ram. Ora supporta anche i nuovi Mac mini, l’iPad di quarta generazione, Nexus 4 e 10, oltre alle altre macchine e dispositivi già supportati in precedenza. In vendita a 11,99 euro sul Mac App Store.

Quanto è veloce l’iPhone 5? E il Nexus 10 o il Mac Mini? Esistono vari tool per verificare le performance di computer, smartphone e tablet ma Geekbench è una delle più complete per misurare accuratamente la velocità di processore e memoria. Sia che avviamo l’applicazione su un tablet dual-core, un laptop quad-core, un Mac Pro dodici core o un server a 64 server, il software è in grado di misurare le performance dei core processor del sistema; ogni benchmark è multithread e multi-core mostrando le vere potenzialità del computer/dispositivo. Geekbench è multipiattaforma (esiste per OS X, Windows, Linux, Android e iOS) permettendo anche di fare confronti tra sistemi diversi. I risultati possono essere condivisi con altri utenti in una sezione dedicata del sito dello sviluppatore.

L’applicazione è stata recentemente aggiornata e ora supporta iPad 4, Nexus 4 e 10, Mac mini oltre alle altre macchine e dispositivi già supportati in precedenza. L’applicazione può essere scaricata gratuitamente ma per sbloccare tutte le funzionalità è necessario acquistare il pacchetto. Il software richiede OS X 10.6.6 o superiore ed è in vendita anche sul Mac App Store (nel momento in cui scriviamo c’è ancora la 2.3.4 ma può essere poi aggiornato gratuitamente) a 11,99 euro.

Esempio Geekbench

[A cura di Mauro Notarianni]

macitynet.it