Gmail funziona anche senza Internet

di |
logomacitynet696wide

Dai Gmail Labs una nuova soluzione che permette di utilizzare Gmail anche quando il collegamento con Internet è assente o vacillante. Con il nuovo Offiline Gmail in beta gli utenti statunitensi e inglesi leggono e scrivono email ovunque.

Nonostante la rapida e continua diffusione dei collegamenti a Internet via Wi-Fi e soprattutto cellulare, rimangono sempre delle zone e dei momenti scoperti. Gli ingegneri di Google hanno sviluppato il nuovo Offline Gmail per colmare questa lacuna e anche per poter gestire la posta privata e di lavoro anche quando il collegamento alla Rete non è stabile.

Offiline Gmail non è un programma indipendente e da installare nel computer: si tratta di un software che sfrutta Gears per creare una memoria cache locale della nostra casella Gmail. Ricordiamo che Gears è un progetto open source che permette di rendere più funzionali i programmi di navigazione Web, permettendo di eseguire funzioni e servizi complessi.

Quando siamo connessi al Web la memoria cache locale di Gmail è aggiornata e sincronizzata con quella disponibile nei server Google. Quando perdiamo il collegamento o questo non è disponibile, Gmail all’interno del nostro browser passa automaticamente in modalità  off-line. Qui l’utente è ancora in grado di leggere le email e di scriverne, mentre il programma in background cerca se è disponibile un collegamento. Le mail scritte saranno inviate non appena avremo a disposizione la Rete. Offline Gmail oltre a funzionare in assenza di Internet, può essere impostato anche nella modalità  Flaky mode che è una via di mezzo tra la piena funzionalità  Web e l’offline.

Questa funzione, utile quando disponiamo di un collegamento lento o inaffidabile permette di gestire le email lavorando sulla memoria cache locale, mentre in background Offilne Gmail sincronizza i dati con i server Gmail. Offline Gmail è in versione beta ed è disponibile per gli utenti statunitensi e anche inglesi. Qui in basso colleghiamo il filmato YouTube realizzato da Google per l’introduzione di Offline Gmail.