Macitynet.it

I primi processori Intel Ivy Bridge arriveranno prima del previsto?

di | 12/4/2012

Intel potrebbe aver anticipato la data di lancio dei primi processori Ivy Bridge: in precedenza attesi per la fine di aprile, potrebbero arrivare una settimana prima, il 23 aprile. Novità attese dai più importanti costruttori di sistemi PC e anche da Apple, a partire dai portatili.

Buone notizie per gli utenti in attesa del refresh hardware di Apple e anche dei sistemi PC: sembra infatti che Intel abbia anticipato il lancio dei primi processori Ivy Bridge di nuova generazione. In precedenza attesi per la fine di questo mese, ora sembra che Intel abbia anticipato di circa una settimana, con rilascio ora atteso per lunedì 23 aprile. L’anticipo del colosso di Santa Clara e anche l’indicazione della possibile data di lancio sono riportati dal non sempre affidabile DigiTimes ma l’indiscrezione viene riportata con gli stessi dettagli anche da altri siti di tecnologia più attendibili.

Stando alle voci dall’Oriente tutti i principali costruttori di PC tra cui vengono citati Acer, Asus, HP e Lenovo lanceranno le rispettive nuove versioni di portatili Ultrabook da maggio. Ricordiamo che Intel sta investendo molto in questo nuovo form factor che prende chiaramente ispirazione dal MacBook Air di Apple. Intel ha istituito un fondo di 300 milioni di dollari per sostenere i costruttori partner nella ricerca e nella progettazione degli Ultrabook.

I processori Ivy Bridge sono i primi realizzati con transistor 3D e costruiti con processo a 22 nanometri, soluzioni che permettono di incrementare le prestazioni e ridurre i consumi. Negli scorsi anni Intel ha prima lanciato le CPU quad core e successivamente le altre versioni: oltre ai nuovi desktop e notebook del mondo PC sono attesi da tempo anche i rinnovi hardware della Mela, in primis i portatili. Secondo gli addetti ai lavori in alcuni paesi si sarebbero già verificate riduzioni nelle scorte dei MacBook Pro, solitamente uno dei primi segnali di novità in arrivo da Cupertino. Oltre all’integrazione dei processori Intel di ultima generazione da tempo è atteso un refresh che dovrebbe rendere i MacBook Pro da 15 pollici più simili ai super sottili e leggeri MacBook Air.
MacBook Air profilo