I nuovi Mac già  presso alcuni rivenditori?

di |
logomacitynet696wide

Indiscrezioni: alcuni rivenditori francesi e gli Apple Store americani ricevono scatoloni da aprire solo dopo il 23 giugno. Secondo Apple Germania dalla WWDC ‘€œannunci che supereranno ogni attesa in fatto di velocità ‘€. Davvero vicina l’€™era del PPC 970?

A meno di una settimana di distanza dalla WWDC si intensificano le indiscrezioni sul possibile rilascio di nuovo hardware.

A presentare gli indizi più interessanti giungono, come da qualche tempo a questa parte, dal sito francese Macbidouille. Secondo quanto riporta la pagina web transalpina presso alcuni rivenditori locali (per la precisione Fnac) sarebbero arrivate nelle scorse ore due involucri, uno delle dimensioni di uno scatolone contente un dekstop, un altro un laptop. All’€™esterno una scritta che impone di aprire le scatole solo dopo il keynote di San Francisco.

Un’€™apparente conferma di questa notizia giunge anche dagli USA; gli Apple Store avrebbe infatti ricevuto recentemente la conferma di una certa quantità  di bancali che contengono prodotti che non possono essere tolti all’€™imballo prima del prossimo 23 giugno. In questo caso non si tratterebbe di macchine demo (come si può immaginare nel caso francese) ma di prodotti che andranno in vendita dal prossimo lunedì.

Nuovo hardware o no, che qualche cosa di grosso si sta preparando a Cupertino lo si può anche dedurre dall’€™invito distribuito ad un numero selezionato di giornalisti da Apple Germania. La locale filiale ha infatti allestito un evento speciale con la ritrasmissione via satellite del keynote della WWDC. Piuttosto stimolante il testo.

Apple parla di ‘€œevento indimenticabile per i professionisti dell’€™audio, video, publishing, media. Attendetevi notizie ‘€“ aggiunge Apple ‘€“ che supereranno ogni vostra aspettativa in fatto di velocità . Siate pronti per una nuova era del computer’€

Ai più distratti ricordiamo che nel corso delle ultime settimane si è diffusa la convinzione che la WWDC sarà  il luogo del debutto di nuove macchine basate sul PPC 970, il processore a 64-bit prodotto da IBM.

Sempre alla WWDC e sempre secondo le indiscrezioni, dovrebbe apparire anche un nuovo portatile di fascia media con schermo da 15,4 pollici, case in alluminio e connettività  FireWire 800, Airport Extreme, Bluetooth. Questo laptop dovrebbe prendere il posto dell’€™attuale Titanium.