Il PPC 970 vicinissimo alla produzione?

di |
logomacitynet696wide

Il PPC 970, secondo alcune fonti, sarebbe pronto per andare in produzione. Il suo lancio ufficiale avverrebbe a fine giugno, stranamente (ma non troppo), in coincidenza con la WWDC di San Francisco.

La produzione del nuovo PPC 970 è ormai al via. A sostenerlo il sito francese Macbidouille, solitamente piuttosto ben informato in campo hardware.

In base a quanto afferma Macbidouille, IBM avrebbe ormai finalizzato tutti i dettagli produttivi e affinato tecnologicamente i primi prototipi così che il padre del processore, Peter Sandon, avrebbe dato la luce verde alle catene di assemblaggio.

La data fissata per l’inizio della produzione in serie sarebbe il prossimo martedì, 15 aprile.

Decisa anche la prima macchina che lo utilizzerà , sarà  uno dei sever blade (con Linux) che Big Blue pianifica di rilasciare per giugno.

Se le indiscrezioni di Macbidouille fossero confermate non si potrebbe non trovare qualche coincidenza con la data dei presentazione del PPC 970 e l’apertura della WWDC di Apple. Si potrebbe infatti legittimamente avanzare l’ipotesi che lo spostamento della conferenza mondiale degli sviluppatori da maggio a fine giugno sia stato operato non solo per presentare Panther (che secondo molti sarebbe il primo sistema Apple a 64 bit e quindi compatibile con il nuovo processore di IBM) ma anche a presentare in anteprima mondiale il processore stesso.

Le migliaia di sviluppatori interessati, la tribuna mediatica, il carisma di Jobs potrebbero, effettivamente, fare parecchia gola anche ad IBM che avrebbe un lancio eccezionale per il nuovo chip.