Il bachetto dell’anno bisestile colpisce il Giappone

di |
logomacitynet696wide

Il bachetto dell’anno bisestile ha colpito il Giappone. Nella mattinata, notte in Italia, gli oltre 12.000 bancomat degli uffici postali del paese del Sol Levante hanno smesso di funzionare e come se non bastasse anche le previsioni del tempo sono andate in tilt elaborado dati per il giorno 1 di marzo. La responsabilità  sarebbe di sistemi non aggiornati e che non sono stati in grado di attribuire al mese di febbraio 2000 il 29° giorno seguendo una regola del calendario gregoriano che impone l’anno bisestile anche gli anni divisibili per 100 quando questi sono divisibili anche per 400. La norma, poco conosciuta anche per la sua rarità  (il 2000 è il primo anno dal 1600 con questa caratteristica) è alla fonte di qualche preoccupazione anche per i Governi occidentali e Americano che temono gli effetti di programmi di computer non compilati a regola d’arte. Negli USA è stata addirittura riattivata la sala di pronto intetervento inaugurata per monitorare il bug dell’anno 2000.